Scegliere l’host “giusto” è abbastanza difficile per qualsiasi sito Web. Per non parlare se è per un sito di e-commerce!

Perché? Perché avere un negozio online affidabile, credibile e veloce da caricare per i clienti ha tutto a che fare con il tuo host.

Molti proprietari di siti saltano direttamente nel primo host economico che trovano. Quando si rendono conto che potrebbe essere una decisione sbagliata, devono affrontare il mal di testa di una migrazione completa del sito.

Quindi, oggi, stiamo parlando del perché trovare l’host GIUSTO è importante, COSA conta e delle nostre scelte migliori per i migliori host di e-commerce. Pronto? Andiamo.

Contents

Un sito di e-commerce deve essere caricato rapidamente

Noi di Bitcatcha sottolineiamo sempre l’importanza della velocità del sito Web. Ma per i siti di e-commerce, questo è estremamente importante!

Una buona velocità si traduce in un’esperienza utente migliore per i tuoi clienti. Migliore UX, clienti più felici.

Una UX migliore aiuta anche a rafforzare la credibilità del marchio. I clienti che si divertono sul tuo sito hanno molte più probabilità di tornare in futuro o di consigliare la tua attività ad altri.

Non molti visitatori tollereranno un sito a caricamento lento, figuriamoci navigare tra le pagine dei prodotti fino a quando non trovano qualcosa che desiderano acquistare. Con gli standard odierni, ogni millisecondo conta.

E un’altra cosa importante: la velocità influisce anche sulla SEO del tuo sito.

E, nel regno dell’e-commerce, il posizionamento più alto rispetto ai tuoi concorrenti su Google fa la differenza.

Lo scorso luglio, Google ha aggiunto un “Aggiornamento di velocità” che ora tiene conto della velocità mobile nel suo algoritmo di classificazione. Maggiore è la velocità del tuo sito Web mobile, migliore è il posizionamento SEO.

Quindi, solo per riassumere, un sito web lento significa ritenzione più scarsa, maggiore abbandono della pagina e ranking SEO più basso.

Un sito Web rapido significa migliore visibilità, transazioni fulminee e conversioni più elevate. Tutte le grandi notizie per te!

Un partner tecnologico, non solo un provider host

Ogni sito di e-commerce merita un provider che è più di un servizio di hosting barebone.

Non si tratta solo di trovare un server fisico per il tuo sito. Quello che dovresti cercare è un partner nella tecnologia.

Come ogni buon partner, vuoi qualcuno affidabile attraverso gli alti e i bassi. Qualcuno…

  • Sempre qui per te
    In tempi di crisi, ti rivolgerai spesso al supporto di terze parti. Devi sapere che il tuo team di supporto host è affidabile 24/7.
  • Affidabile
    Anche i più grandi negozi online possono essere sopraffatti da un imprevisto aumento del traffico. Devi assicurarti di avere le risorse per sopravvivere nei giorni più affollati.
  • Chi presta un senso di sicurezza
    I siti di e-commerce sono gli obiettivi n. 1 per gli attacchi dannosi. Proprio come hai la responsabilità di proteggere i tuoi clienti, anche il tuo host dovrebbe cercarti fornendo una solida linea di difesa e aiutandoti a proteggere te stesso.

La libertà & spazio per crescere

Indipendentemente dal fatto che tu comprenda l’ottimo grintoso della tecnologia server (che sì, può diventare molto tecnico), dovresti sempre sentire che tu come proprietario hai il controllo totale sul tuo sito di e-commerce.

Ciò significa essere in grado di gestirlo in modo adeguato alla tua attività e al tuo livello di competenza.

Dovresti provare un senso di libertà e possibilità; di avere spazio per crescere e con l’opzione di cambiare piano o fornitore in qualsiasi momento.

In altre parole, un vero partner tecnologico dovrebbe consentirti di fare le cose a modo tuo.

Non tutti gli imprenditori provengono da un background tecnologico e un buon host lo capisce, ad esempio fornendo un pannello di controllo intuitivo o dandoti la flessibilità di utilizzare qualunque sia il tuo software di e-commerce preferito.

Come scegliamo un buon hosting e-commerce

Oggi utilizziamo 6 pilastri per scegliere i nostri 5 host di e-commerce preferiti:

Pilastro n. 1: velocità dell’host

Ovviamente, un buon host deve offrire una velocità eccellente. Questo non è negoziabile!

Un buon host sarà orientato alla velocità sia nella sua build hardware che nei componenti aggiuntivi software. Alcune cose a cui prestare attenzione includono:

  1. L’host ha data center ben distribuiti nei continenti??
  2. L’host offre servizi CDN?
  3. L’host offre la tecnologia di memorizzazione nella cache proprietaria??

Eseguiremo anche host tramite il nostro fidato strumento di test della velocità del server Bitcatcha.

Questo strumento di test della velocità ci aiuta sostanzialmente a misurare la velocità con cui un server risponde a una richiesta da qualsiasi parte del mondo.

Abbiamo 10 nodi di test installati in posizioni diverse per aiutare a simulare persone in tutto il mondo che visitano il sito che stai testando.

Pilastro n. 2: affidabilità

Chat dal vivo, telefono, un sistema di biglietteria … spesso, il metodo “migliore” per offrire assistenza ai clienti è una questione di preferenza.

Tuttavia, riteniamo che un buon host non dovrebbe solo offrirti supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ma avere un team altamente qualificato per risolvere rapidamente i problemi. In questo modo, le tue query non dovranno passare attraverso più escalation.

Stiamo anche spingendo i tempi di attività in questo pilastro. Un buon host prenderà tutte le misure possibili per ridurre al minimo i tempi di fermo. Cerca host con una garanzia di uptime di almeno il 99% e che possono convalidare i loro reclami con recensioni di terze parti.

Pilastro n. 3: sicurezza

Un buon host offre potenti funzionalità di sicurezza, non limitate alle seguenti:

  • Certificati SSL & integrazione
    SSL aiuta a garantire che i dati sensibili vengano trasferiti su una rete sicura. Cerca gli host che lo offrono automaticamente (o economicamente) e consentono una facile integrazione SSL.
  • Monitoraggio proattivo
    Alcuni host offrono un sistema di monitoraggio automatico per rilevare e risolvere i problemi.
  • I backup
    Molti host offrono backup giornalieri automatici.

Pilastro n. 4: compatibilità software

Come abbiamo accennato, la maggior parte degli host offre software e integrazioni in bundle diversi.

Alcuni host includono funzionalità di e-commerce, ma se hai già preferito strumenti di terze parti come Magento, Prestashop o WooCommerce, dovrai verificare che il tuo host li supporti.

Mentre il “miglior host” è colui che copre TUTTO il software di e-commerce, ciò non è realisticamente possibile.

Tuttavia, cerca gli host che offrono l’interfaccia cPanel. Viene fornito con il programma di installazione di Softaculous che copre oltre 400 software, il che significa che saresti abbastanza ben coperto. Se non ha cPanel, controlla se hanno una sorta di programma di installazione alternativo e se offrono un buon supporto per le app.

Pilastro n. 5: scalabilità

Ogni azienda vuole crescere. Il tuo host non dovrebbe certamente trattenerti!
La regola generale è quella di iniziare con un piano host medio e aggiornare lungo la strada.

Per i siti di e-commerce piccoli / medi o nuovi, l’hosting condiviso è spesso la strada da percorrere. È ottimo per mantenere bassi i costi quando hai appena iniziato, poiché le risorse sono condivise con altri siti su un server.

Tuttavia, una volta che il traffico inizia a crescere, è probabile che tu voglia esaminare il server dedicato VPS o le soluzioni cloud.

Un ottimo host può soddisfare questo tipo di crescita futura.

Chiediti, questo host può facilmente aggiornare il mio piano per consentire più spazio di archiviazione e larghezza di banda? Se la risposta è no, potresti dover cambiare host in futuro. Molto meglio se il tuo host può semplicemente ridimensionare le sue soluzioni man mano che cresci.

Pilastro n. 6: rapporto qualità-prezzo

Un buon host ti farà guadagnare i tuoi soldi.

I prezzi variano molto tra i diversi host e piani. Qualunque cosa scegliate, vorrete sicuramente farvi sbattere per il vostro dollaro.

Alcuni host offrono una serie di servizi a valore aggiunto. Alcune domande da porre includono:

  • L’hosting e-mail è incluso nel piano?
    Gli indirizzi e-mail che corrispondono a un dominio in genere sembrano più legittimi per i clienti.
  • Quali caratteristiche sto ricevendo?
    Riceverò registrazioni di dominio gratuite? Ottengo ulteriore spazio di archiviazione o larghezza di banda?
  • C’è un periodo di prova?
    La maggior parte degli host offre una prova di rimborso in modo da poter testare se sono adatti, senza rischi.

Classificata: il miglior hosting eCommerce 2020 (Server Speed ​​Tested)

Con tutto ciò in mente, abbiamo selezionato 5 host che riteniamo orgogliosi di questi 6 pilastri.

Eppure ognuno di loro ha le proprie aree di forza e punti vendita unici. Diamo un’occhiata più da vicino a cosa eccellono questi host.

1. SiteGround

https://www.siteground.com/

SiteGround Cloud

Uptime complessivo

100%

Velocità del server

UN+

Prezzo

$ 3.95 / mo

Funzionalità chiave

  • cPanel & Accesso SSH
  • Backup giornaliero gratuito
  • GIT integrato
  • Server in 3 continenti
  • nginx & CentOS

"Ottima velocità, supporto & compatibilità a ottimi prezzi; un vero acquisto di valore per siti di e-commerce piccoli, medi e nuovi"

SiteGround è uno dei nostri host preferiti in assoluto, senza dubbio.

Fondata nel 2004, da allora hanno vinto numerosi riconoscimenti. In particolare, l’approvazione degli stessi WordPress!

In effetti, Bitcatcha.com è uno dei 1.900.000 domini in tutto il mondo che hanno servito fino ad oggi. Siamo stati loro clienti soddisfatti dal 2015.

Sebbene sia difficile decidere su quale USP straordinario urlare, riteniamo che il principale punto di forza di SiteGround sia che offre l’intero pacchetto di hosting.

In verità, SiteGround è il partner tecnologico che ogni sito di e-commerce desidera e merita. Offre funzionalità di velocità davvero buone e supporto affidabile.

Per testare la velocità dei server di SiteGround (che girano su dischi SSD che migliorano la velocità), abbiamo creato un sito di test separato ospitato sul loro piano GrowBig e lo abbiamo passato attraverso il nostro fidato strumento di velocità Bitcatcha.

Il risultato: una valutazione A + con un tempo di risposta medio sorprendente di 138,1 ms!

Stati Uniti (W)
USO)
Londra
Singapore
San Paolo
55 ms3 ms92 ms223 ms139 ms
Bangalore
Sydney
Giappone
Canada
Germania
380 ms226 ms148 ms12 ms103 ms

Velocità media: 138.1 ms – Visualizza il risultato completo

In pratica, i tempi di caricamento sarebbero ulteriormente accelerati attivando la loro Cloudflare CDN e il SuperCacher premium (costruiti dai loro stessi ingegneri e che avrebbero aumentato i tempi di caricamento fino a 4 volte).

Anche gli altri utenti del piano GrowBig godono del supporto prioritario premium tramite chat o ticket. Siamo sempre stati molto colpiti dalla prontezza del loro team di supporto, che può essere contattato 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per telefono, chat e ticket.

Inoltre, da ottobre 2017 abbiamo registrato personalmente un uptime del 100% sul nostro sito, come da garanzia di uptime del 99,9%.

Quindi sì, con Siteground, il tuo sito di e-commerce è garantito per essere veloce. E sei sicuramente in ottime mani.

Ad un prezzo equo, gli utenti ottengono una soluzione solida e olistica che offre tutto ciò di cui una piccola e media azienda dovrebbe avere bisogno.

Cosa non ci è piaciuto di SiteGround

  • Aspettatevi di sborsare un po ‘più di denaro per la registrazione del dominio.
  • I prezzi di rinnovo di SiteGround possono facilmente sorprendere le persone!

Piani di SiteGround

Consigliamo il loro piano di hosting condiviso GrowBig, e successivamente ridimensioniamo quando necessario.

Prezzi di hosting e-commerce SiteGround

2. Hostinger

https://www.hostinger.com/

Hostinger VPS

Uptime complessivo

99,9%

Velocità del server

UN+

Prezzo

$ 4.99 / mo

Funzionalità chiave

  • SSD da 20 GB
  • Larghezza di banda 1 TB
  • 1 GB di RAM & Burst RAM da 2 GB
  • Rete 100 MB / S
  • Supporto IPv6

"Una soluzione di hosting economica e senza fronzoli, ottima per i proprietari di e-commerce che hanno appena iniziato e necessitano di supporto completo e localizzato."

Hostinger di origini lituane Hostinger sostiene di servire oltre 29.000.000 di clienti soddisfatti fino ad oggi.

Con un prezzo di lancio economico (ok, una specie di follemente economico), ci siamo chiesti se Hostinger fosse una specie di disastro. Dopo tutto, è uno degli host più economici sul mercato.

Prezzi così bassi significavano che le sue offerte sarebbero state incostante?

Ma, dopo aver giocato con 3 account premium su Hostinger (abbiamo siti di test sul loro datacenter di Singapore, Amsterdam e USA, leggi la nostra recensione approfondita qui), siamo convinti che anche loro meritino un posto in questo elenco.

Stati Uniti (W)
USO)
Londra
Singapore
San Paolo
69 ms28 ms98 ms239 ms130 ms
Bangalore
Sydney
Giappone
Canada
Germania
331 ms233 ms165 ms38 ms100 ms

Velocità media: 143,1 ms (US Datacenter) – Visualizza il risultato completo

La loro tecnologia di memorizzazione nella cache, Bitninja (una suite di protezione in tempo reale all-in-one), un costruttore di siti Web con trascinamento della selezione, registrazione gratuita del dominio e una garanzia di disponibilità del 99,9% sono solo la punta dell’iceberg.

Ciò che ci ha colpito di più è che gestiscono un totale di 4 centri di assistenza clienti in tutto il mondo (o “Centri di successo del cliente”, come li chiamano) in Lituania, Jogja, Brasile e Ucraina.

Quando abbiamo chiesto a un rappresentante di Hostinger a riguardo, ci ha detto che sono determinati a servire i clienti nella loro madrelingua.

Infatti, attualmente servono i loro clienti in ben 20 lingue! Vietnamita, danese e arabo, per citarne alcuni.

Parla di dedizione al supporto!

Ciò spiega anche perché dispongono di data center in 6 diverse regioni (Regno Unito, Stati Uniti, Brasile, Paesi Bassi, Singapore, Indonesia e presto Lituania). Hanno chiaramente la diffusione e la profondità per fornire un servizio clienti molto localizzato.

Offrendo supporto che parla la tua madrelingua, Hostinger è perfetto per quelli di voi che hanno bisogno di aiuto manuale.

E quale miglior incentivo per avviare il tuo sito di e-commerce, se non un prezzo di lancio super basso?

Cosa non ci è piaciuto di Hostinger

  • Il prezzo di lancio più basso richiede un impegno di 48 mesi. Ma il loro prezzo di 12 mesi è anche molto ragionevole, a partire da $ 1,95.
  • Nessun supporto telefonico, offrono solo un sistema di ticket.
  • SSL, CDN e backup giornalieri non sono gratuiti con i piani.

Piani di Hostinger

I loro piani di hosting condiviso partono da $ 0,80 / mese. Consigliamo il loro hosting condiviso premium, che parte da $ 2,15 / mese.

Prezzi di Hostinger

3. Kinsta

https://kinsta.com

Kinsta

Uptime complessivo

100%

Velocità del server

UN

Prezzo (USD)

$ 30 / mo

Funzionalità chiave

  • Realizzato da Google Cloud
  • 20.000 visite / mese
  • Backup giornalieri
  • Esperto WP come supporto
  • Garanzia di correzione dell’hack

"Un host basato su Google Cloud completamente gestito che è ottimo per i proprietari seri sulla crescita del traffico e disposti a pagare un prezzo premium"

Successivamente, incontra Kinsta, un host WordPress gestito che esiste dal 2013.

La prima cosa che devi sapere è che è alimentato da Google Cloud.

Ciò offre un vantaggio interessante rispetto alla maggior parte della concorrenza e aiuta a mettere Kinsta in cima alla nostra lista di hosting di e-commerce preferito.

Ancora meglio, Kinsta non utilizza il livello Premium di Google Cloud. Ciò consente agli utenti di sfruttare i massimi livelli di prestazioni, velocità e sicurezza di quello che è già un marchio leader nel cloud hosting. Offre inoltre 20 posizioni per data center tra cui scegliere!

Quindi, non è stata una sorpresa per noi che sia estremamente VELOCE.

Abbiamo giocato con un sito di test e lo abbiamo verificato tramite il nostro speed checker. Ha ottenuto un punteggio A, con un tempo di risposta medio di 196 ms (puoi leggere la nostra recensione completa su Kinsta qui). Molto rispettabile!

Stati Uniti (W)
USO)
Londra
Singapore
San Paolo
130 ms95 ms10 ms287 ms203 ms
Bangalore
Sydney
Giappone
Canada
Germania
487 ms266 ms221 ms83 ms13 ms

Velocità media: 179,5 ms – Visualizza il risultato completo

E questo prima di implementare il loro straordinario KinstaCDN (una partnership con KeyCDN, un altro marchio leader nel loro settore).

È la stessa architettura cloud che mette la tecnologia senza tempi di fermo di Kinsta in una lega a sé stante.

Grande impennata del traffico? Nessun problema. Con Kinsta, il contenitore del tuo sito Web si ridimensiona in modo drammatico a tutte le CPU necessarie. Il tuo sito dovrebbe rimanere attivo e funzionante e devi solo pagare la tariffa per eccesso.

Confronta questo con l’hosting condiviso o VPS, dove un improvviso picco di traffico può far crollare il tuo sito. Non sorprende che Kinsta abbia anche una garanzia di disponibilità del 99,9% supportata da SLA.

La loro infrastruttura Google Cloud rende inoltre Kinsta super scalabile. Se hai bisogno di maggiore larghezza di banda, puoi aggiornare senza problemi il tuo piano. Nessuna migrazione complicata verso un altro server o host. Basta pagare il livello successivo.

Con tali vantaggi in termini di velocità e ridimensionamento, riteniamo che Kinsta sia un’ottima opzione per le aziende di grandi dimensioni o in rapida crescita che desiderano assicurarsi di essere sempre aperte al pubblico.

Cosa non ci è piaciuto di Kinsta

  • È molto più costoso di molti concorrenti.
  • Nessuna registrazione email o registrazione dominio inclusa.
  • Nessun supporto telefonico.
  • Poiché Kinsta è un host WordPress gestito, sarai in grado di utilizzare solo plug-in di e-commerce WordPress come WooCommerce

Piani di Kinsta

I piani di Kinsta partono da $ 30 al mese per il loro piano di avviamento e aumentano considerevolmente per livello.

Piano tariffario Kinsta

4. A2 Hosting

https://www.a2hosting.com/

A2 Hosting VPS

Uptime complessivo

99,9%

Velocità del server

UN+

Prezzo

$ 7.99 / mo

Funzionalità chiave

  • Memoria SSD da 75 GB
  • Trasferimento da 2 TB
  • 4 GB di RAM & 4 vCPU
  • Node.js & TLS 1.2
  • cPanel o Plesk

"Buone prestazioni, sicurezza e tonnellate di funzionalità illimitate a prezzi equi, ma supporto potenzialmente più lento."

Per un host web relativamente sconosciuto, A2 offre una proposta di valore sorprendente.

Più leggiamo nelle lunghe liste di funzionalità che offre, più siamo sicuri che merita un posto in questa lista.

Tra tutti i loro piani, il loro piano Turbo è stato quello che ha attirato la nostra attenzione. È sovralimentato per la velocità in ogni modo.

Questo piano utilizza con orgoglio i server di web hosting Turbo, che si dice caricino i siti fino a 20 volte più velocemente dei server standard. Quando lo abbiamo messo alla prova, il nostro sito di test sul loro piano Turbo ha anche segnato un A + sul nostro test di velocità, con un tempo di risposta medio di 169,5 ms.
Veloce – ma certamente non il più veloce degli host che abbiamo testato (leggi tutti i dettagli succosi nella nostra recensione completa qui)

Stati Uniti (W)
USO)
Londra
Singapore
San Paolo
63 ms10 ms129 ms234 ms145 ms
Bangalore
Sydney
Giappone
Canada
Germania
433 ms214 ms147 ms13 ms110 ms

Velocità media: 149,8 ms – Visualizza il risultato completo

Tuttavia, A2 sembra certamente offrire MOLTE cose nell’ambito del piano Turbo.

Le 3 diverse opzioni di memorizzazione nella cache sono solo l’inizio. Per non parlare del fatto che otterrai Hackscan (una protezione della sicurezza all-inclusive molto decente), o il fatto che le loro app di e-commerce siano ottimizzate A2, il che significa che sono configurate per caricare le pagine più velocemente e in modo più sicuro.

Ora, ciò che ci è piaciuto di più di A2 è stato il suo impressionante elenco di offerte “illimitate” a un prezzo basso.

Stiamo parlando di indirizzi email illimitati, siti Web, database totali, archiviazione e trasferimenti, nonché sottodomini illimitati, domini parcheggiati e domini aggiuntivi. Non dovrai nemmeno pagare per SSL in quanto includono un’opzione Let Ens Encrypt SSL gratuita.

È una tonnellata di valore illimitato e una discreta quantità di spazio per crescere.

Tutto ciò, a un prezzo ragionevole, rende A2 una soluzione ricca di funzionalità per i proprietari di siti di e-commerce di piccole e medie dimensioni.

Cosa non ci è piaciuto dell’hosting A2

  • Le risorse “illimitate” hanno un avvertimento: non sono necessariamente “illimitate” in modo coerente. In realtà, l’ambiente host condiviso è diviso virtualmente per garantire che i siti non utilizzino più della loro giusta quota di risorse e influenzino le prestazioni di altri siti. Se il tuo sito inizia ad attirare più risorse di quanto dovrebbe, l’host può imporre alcune restrizioni che possono influire sulle prestazioni del tuo sito.
  • Il supporto può essere lento. In passato abbiamo atteso da 5 a 40 minuti per connetterci alla loro chat live. Leggiamo altre recensioni che riportano una lentezza simile o che ci sono voluti più tentativi per connettersi alla chat dal vivo.

Piani di hosting A2

I prezzi di lancio delle opzioni di hosting condiviso partono da $ 7,99 / mese per il loro piano Lite.

Piano di hosting A2

Offrono anche hosting VPS (gestito e non gestito), hosting dedicato e hosting per rivenditori.

5. Cloudways

https://www.cloudways.com/

CloudWays

Uptime complessivo

100%

Velocità del server

UN

Prezzo

$ 15 / mo

Funzionalità chiave

  • Cloud hosting
  • Supporto reattivo
  • CloudwaysBot
  • scalabilità
  • Nessun contratto

"Cloud hosting gestito altamente scalabile incentrato sulle prestazioni, ma non il più user-friendly per i principianti."

Cloudways è un po ‘insolito.

Rispetto all’host standard, Cloudways è più un punto di integrazione per più servizi cloud, gestito da un’unica console. Ti aiutano a configurare un server virtuale basato su cloud che si adatta alle tue esigenze e stile di hosting specifici.

Il loro slogan ha immediatamente attirato la nostra attenzione: “crescita illimitata senza restrizioni”. Più abbiamo studiato, più ci siamo resi conto che non stanno scherzando!

Vedi, la cosa che amiamo di Cloudways è il grado che ti consente di fare le cose A modo tuo. Non è solo una potente soluzione di hosting, ma garantisce flessibilità e controllo. Stiamo parlando della personalizzazione di livello successivo.

Per iniziare, devi scegliere tra fornitori cloud di livello mondiale come AWS e Google Cloud. Questo ti dà già un enorme 60+ data center tra cui scegliere.

Dopo aver selezionato un provider, sarai in grado di personalizzare una serie di parametri del server, nonché distribuire applicazioni e aggiornare i pacchetti come ritieni opportuno.

Se decidi di aver bisogno di più risorse, CloudWays ti consente di ridimensionare lo spazio di archiviazione del server in pochi clic senza influire sulle prestazioni del tuo negozio o sulle tue personalizzazioni precedenti. Con un clic, puoi anche ridimensionare verticalmente RAM, processore e larghezza di banda. Non diventa davvero più semplice di così!

Tutto questo su un comodo modello pay-as-you-go: un’ottima alternativa flessibile ai soliti contratti host che ti bloccano.

Consigliamo vivamente Cloudways a proprietari esperti di tecnologia che sanno cosa stanno facendo e bramano la flessibilità e il controllo avanzati.

Tuttavia, per i proprietari di siti di e-commerce che hanno appena iniziato, l’enorme numero di opzioni di personalizzazione potrebbe essere eccessivo.

Cosa non ci è piaciuto di Cloudways

  • Uptime: non siamo riusciti a trovare una garanzia di uptime sul loro sito e il nostro tracker di uptime ha registrato un calo del 99,54%. Cloudways è basato su altre strutture di cloud hosting, quindi hanno un controllo limitato sull’hardware.
  • Abbastanza tecnico. Poiché spetta a ciascun client creare il proprio server da zero e gestirlo da solo, Cloudways potrebbe essere più adatto a sviluppatori ed esperti.
  • Nessun supporto telefonico.
  • Hosting e-mail, registrazione dominio & Indennità CDN non inclusa.
  • La loro prova di 3 giorni è forse un po ‘breve.

Piani di Cloudways

I piani di Cloudway variano notevolmente in termini di prezzo e capacità, dato che scegli tra 5 diversi fornitori.

I loro livelli più popolari vanno da $ 33,30 / mese (Google Cloud) a $ 50 / mese (Linode) – ognuno con livelli di archiviazione e larghezza di banda diversi, con un piano tariffario pay-as-you-go stratificato in cima.

piano tariffario cloudways - google cloud

Piano tariffario di Cloudways - Linode

Verdetto: scegliere l’hosting e-commerce giusto

Certo, il tuo provider di hosting non è qualcosa che i tuoi clienti vedono.

Tuttavia, ha tutto a che fare con il modo in cui vivono la tua attività e il modo in cui escono.

Qual è il miglior host di e-commerce? Non esiste una risposta assolutamente assoluta, ma vorrai essere sicuro che l’host scelto spunta le seguenti caselle:

  • Ottima velocità
    Guadagna almeno un punteggio A + o A sul nostro test di velocità Bitcatcha.
  • Affidabile
    Fornisce un team di supporto affidabile e competente per farti funzionare senza problemi.
  • Sicuro
    Fornisce una solida linea di difesa da hacker e malware.
  • Compatibilità diffusa
    È compatibile con la tua scelta di software di e-commerce.
  • Scalabile
    Accomoda la crescita del tuo sito.
  • Rapporto qualità-prezzo
    Bilancia le funzionalità di cui hai bisogno a un prezzo equo.

Da qui, prenderai la tua decisione in base ai loro punti di forza. Per ricapitolare, ecco i primi 5 host:

VELOCITÀ MONDIALE

UPTIME

PREZZO (USD / MO)

SiteGround

UN+

100%

3.95

Hostinger VPS

UN+

99,9%

4.99

Kinsta

UN+

100%

30

Hosting A2

UN+

99,9%

7.99

CloudWays

UN

100%

15

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me