17 trucchi per gli annunci di Facebook che aumentano le vendite!

Stai usando le pubblicità di Facebook?

Sono un modo fantastico per i proprietari di negozi online di far conoscere i loro prodotti a un pubblico più vasto. Soprattutto, mettono i tuoi prodotti di fronte al pubblico giusto.

Per i proprietari di e-commerce, Facebook ti offre un modo semplice per indirizzare un cliente molto specifico e riportarlo sul tuo sito web.

Utilizzando alcuni trucchi e suggerimenti, puoi ottenere ancora più valore da essi. Puoi ottenere più clic, clienti più mirati e più vendite.

1. Utilizzare una giostra multi-prodotto

Facebook ora ti consente di scegliere un annuncio carosello multi-prodotto. Ci sono molte ragioni per cui questo particolare tipo di annuncio aumenta la percentuale di clic e diminuisce i costi.

annunci di carosello

Innanzitutto, è intrigante e interattivo. I clienti vogliono scorrere e vedere più prodotti. Il nostro naturale intrigo ci porta a fare clic e giocare con esso. Ciò attira più persone al tuo marchio e le coinvolge.

In secondo luogo, mostri un gruppo di prodotti che lavorano insieme. Utilizzare questa opzione per raccontare una storia o spiegare come interagiscono più prodotti.

In terzo luogo, utilizzalo per mostrare una gamma più ampia di prodotti. Diciamo che vendi attrezzatura da snowboard. I clienti potrebbero non voler immediatamente acquistare uno snowboard, ma è possibile utilizzare la giostra per mostrare loro prodotti più economici come stivali o cera. Dà loro un motivo molto più grande per fare clic.

2. Utilizzare un annuncio video

L’algoritmo di Facebook privilegia attivamente i contenuti video. Utilizzando un video, è molto più probabile che la tua pubblicità si faccia strada nei feed delle persone. Non solo, ma è più coinvolgente come formato. Le statistiche mostrano che più della metà degli utenti di Facebook ogni giorno guardano video sulla piattaforma ogni singolo giorno.

È molto più probabile che i tuoi clienti si fermino e guardino un video, poiché inizia immediatamente a riprodurlo quando lo scorre sopra.

Puoi anche usarlo per mostrare i tuoi prodotti in azione. Ad esempio, Asos lo fa per mostrare la sua gamma di vestiti. Se possiedi un negozio di moda, puoi fare tu stesso una cosa simile. Quando crei il tuo annuncio, scegli il formato video.

Asos

(Anche se, a giudicare dalla nuova emoticon “faccia arrabbiata”, non tutti adorano la nuova gamma Asos!)

3. Usa le “offerte” di Facebook

Tutti adorano una vendita e i tuoi clienti hanno molte più probabilità di fare clic quando offri uno sconto.

Se hai una vendita sui tuoi prodotti, puoi creare un annuncio specifico per la vendita o l’offerta. Perché non creare un’offerta introduttiva per attirare le persone? Guarda come Macy offre il 25% di sconto su tutti i prodotti oltre $ 100.

Offerta di Macys

La cosa migliore di questo annuncio è che i tuoi potenziali clienti non hanno nemmeno bisogno di lasciare Facebook per riscattarlo. C’è meno attrito e colma il divario tra una vendita. Fare clic sull’annuncio dà loro un codice univoco, che possono utilizzare sul tuo sito Web. Questo particolare metodo usa anche la “prova sociale”, mostrando agli altri che “14, 991” persone l’hanno già rivendicato. Tutto sommato, questo è un modo geniale per attirare clienti nuovi ed esistenti sul tuo sito web.

4. “Potenzia” un post popolare esistente

A volte, siamo cauti nel lanciare un annuncio, perché non sappiamo mai quanto bene reagirà. Qualcuno farà clic? Sarà uno spreco di denaro? Ecco perché migliorare un post esistente è un’ottima idea. Puoi scegliere un post che ha già generato tonnellate di condivisioni, click-through e interazioni. In altre parole, sai che funziona. Ora, aumentalo semplicemente per raggiungere migliaia di nuove persone.

Puoi scegliere di promuoverlo a persone che già apprezzano la tua pagina o contattare nuove persone. (Ti mostrerò altri trucchi di targeting più in basso). Il bello di un post potenziato è che sai già che produce risultati. Potenzialo e ti viene quasi garantito un aumento delle vendite e dell’attenzione.

Promuovi post

5. Smetti di vendere!

Non tutti gli annunci devono essere focalizzati sulle vendite. In effetti, gli studi dimostrano che tendiamo a mettere a punto le pubblicità palesi. Siamo così abituati a vedere le pubblicità online che le ignoriamo automaticamente. Cerca invece altri modi per ottenere valore dal tuo annuncio.

Un’opzione è promuovere un evento. In quanto proprietario dell’e-commerce, gli eventi sono un modo fantastico per aumentare la consapevolezza del marchio. Forse potresti ospitare un evento di lancio del prodotto nella tua zona. Se possiedi un negozio di moda, potresti ospitare un evento in passerella o sponsorizzare un evento di abbigliamento. Se gestisci una gioielleria, potresti ospitare un seminario nella tua zona. Quindi utilizzare un evento di Facebook per creare consapevolezza per questo.

Evento

Guarda come il mercato di Jasper usa un evento per mostrare i propri prodotti. Non stanno vendendo nulla attivamente, ma tutto contribuisce a eventuali vendite.

6. Rafforza invece l’identità del tuo marchio

Questo è un altro ottimo modo per fare pubblicità senza vendere nulla. Prendi North Face, per esempio. Sono un negozio all’aperto e di avventura. Tuttavia, le loro pubblicità si concentrano sul rafforzamento dell’identità del loro marchio piuttosto che sulla vendita diretta.

lato nord

Capiscono che le pubblicità di Facebook funzionano meglio quando sono di natura visiva, stimolante e virale. A lungo termine, costruiranno la loro base di clienti e rafforzeranno la fedeltà al marchio con questa forma di pubblicità.

7. Creare un invito all’azione personalizzato

Se me lo chiedi, questa è una delle migliori nuove funzionalità di Facebook. Anziché utilizzare il formato box semplice, Facebook ora ti consente di creare un invito all’azione personale. È ancora enormemente sottoutilizzato da marchi e venditori di e-commerce. Tuttavia, aumenterà drasticamente la percentuale di clic.

Crea un invito all'azione personalizzato

Quando configuri il tuo annuncio, vai alla sezione “testo e collegamenti”. Ti permetterà di scegliere tra alcune opzioni a discesa, come “acquista ora”, “scopri di più”, “iscriviti” ecc. Puoi anche inserire il tuo invito all’azione personalizzato. Ciò attirerà attivamente i tuoi clienti a fare clic e aumenterà le tue potenziali vendite.

invito all'azione personalizzato

Targeting

Facebook ha la capacità unica di offrire pubblicità di nicchia. Registra i dati demografici e di localizzazione della maggior parte dei suoi utenti. Raccoglie anche i loro interessi, hobby e lavoro. Tutto ciò è super utile per i proprietari di e-commerce. Tuttavia, ci sono alcuni modi ancora più potenti per indirizzare le tue pubblicità. Ecco alcune semplici idee.

8. Scegli come target i visitatori del tuo sito web

Molti proprietari di negozi usano istintivamente gli annunci di Facebook per raggiungere nuovi clienti. Tuttavia, in realtà è molto più efficace rivolgersi alle persone che hanno già visitato il tuo sito web. Conoscono già il tuo marchio. Hanno già sfogliato i tuoi prodotti. C’è già una connessione lì, quindi è più probabile che acquistino da te. Devi solo ricordare loro! Usando le pubblicità di Facebook, puoi ricordare loro il tuo sito Web e rafforzare l’identità del tuo marchio nella loro mente.

Prima di tutto, dovrai utilizzare un piccolo codice chiamato “pixel di Facebook”. Lo metti sul tuo sito Web, in modo che Facebook possa raccogliere informazioni su chi visita il tuo sito. Ora, quando imposti il ​​tuo annuncio, fai clic sull’opzione “Pubblico personalizzato”.

Traffico del sito Web Taregt

Vedrai ora questa opzione. Ora, Facebook sarà indirizzato agli utenti che sono già stati sul tuo sito web. È molto più probabile che tu ottenga il click-through e la vendita usando questa tecnica.

9. Scegli come target i tuoi abbonati e-mail

Ancora una volta, questo utilizza lo stesso metodo sopra. Solo che questa volta il tuo pubblico di riferimento è ancora più strettamente connesso a te. Si sono registrati alla tua mailing list, il che significa che sono già molto interessati ai tuoi prodotti. Alcune attente pubblicità su Facebook aumenteranno ulteriormente la consapevolezza del tuo marchio e li convinceranno ad acquistare.

Elenco email di destinazione

10. Mirare alle persone nel processo di acquisto di qualcosa

Facebook ha recentemente lanciato una nuova sezione del loro algoritmo di targeting. Si chiama “comportamenti”, cerchiato di seguito.

Comportamento all'acquisto target

Dirigendoti al “comportamento di acquisto” nel menu a discesa, puoi scegliere di scegliere come target le persone che stanno acquistando un determinato prodotto. Supponiamo che tu stia navigando su siti web cercando di acquistare una nuova console di giochi. Utilizzando i cookie sul tuo browser, Facebook sa quando stai cercando una nuova console, quindi inizia a pubblicare annunci su misura per i giochi. Probabilmente l’hai sperimentato tu stesso.

Come venditore di e-commerce, puoi capovolgere le tabelle. Ora puoi scegliere come target le persone che stanno acquistando una console. Perfetto se vendi giochi o accessori. Puoi farlo praticamente per qualsiasi cosa: gioielli, moda, occhiali da sole ecc.

11. Targeting per persone in base al loro reddito (o spender online superiori alla media)

Se immagazzini prodotti costosi, la tua pubblicità viene generalmente sprecata per uno studente al verde! Supponiamo che tu venda saponi da bagno di lusso a $ 100 a soap bar o occhiali da sole premium a $ 500 al paio. Hai chiaramente in mente uno specifico mercato di fascia alta. Non ho mai visto uno studente rotto buttare $ 100 su una saponetta, quindi stai solo gettando soldi pubblicitari in aria se promuovi il tuo prodotto a questo vasto pubblico.

Reddito target

Mirando a persone con un patrimonio netto elevato o un reddito medio elevato, hai maggiori probabilità di colpire il tuo pubblico di destinazione.

Facebook classifica anche chi spende più della media online. Naturalmente, questi utenti di Facebook sono felici di ottenere le loro carte di credito e amano fare un po ‘di shopping online! Questi sono gli utenti perfetti da prendere di mira, soprattutto se ristretti da interessi e dati demografici.

12. Mirare ai genitori in base all’età dei loro figli (o alle future mamme in attesa!)

Questo è ottimo per chiunque venda prodotti per bambini, vestiti per bambini o prodotti per genitori. Ma, ovviamente, c’è un enorme divario di età per i genitori con bambini. Targeting per “genitori” potrebbe significare quelli con un adolescente. Abbastanza inutile se vendi accessori per bambini. Quindi Facebook lo scompone nell’età dei figli dei genitori.

Genitori target

C’è anche una grande categoria proprio sotto questa per “donne incinte”. Questo è un enorme mercato da toccare se vendi vestiti per bambini e Facebook ti consente di promuovere direttamente tutte le mamme in gravidanza di tutto il mondo!

13. Mirare a qualcuno in una relazione a lungo termine

Le coppie che sono in mezzo mondo lontane l’una dall’altra amano inviare regali. Puoi aiutarli, indirizzandoli direttamente. Facebook utilizza le sue varie analisi per identificare le coppie che sono in relazioni a distanza.

Rapporti di parentela

Come puoi vedere nell’immagine, puoi anche scegliere come target le persone se hanno un anniversario in arrivo. Quelle persone sono invariabilmente alla ricerca di un regalo nel prossimo futuro. Puoi anche scegliere come target gli amici di chi ha un nuovo lavoro o gli amici di una coppia fidanzata di recente. Queste sono persone che probabilmente cercheranno di acquistare qualcosa.

Ottimizzazione dell’immagine

Facebook dà la priorità alle immagini e ai video rispetto ad altre forme di contenuto, quindi devi ottenerli nel modo giusto. Devi fermare le persone sulle loro tracce con una foto accattivante. Ecco un paio di trucchi che ti aiuteranno.

14. Usa uno sfondo bianco

Gli esperti della pubblicità hanno effettuato migliaia di test e hanno concluso che gli sfondi bianchi generano più clic. Perché? Perché, in generale, attira l’attenzione. I web designer utilizzano regolarmente spazi bianchi per far risaltare maggiormente l’oggetto principale.

Spazio bianco

In questa immagine, vedi come l’arancia fuoriesce dallo schermo. È potenziato dallo schermo bianco dietro di esso. L’occhio del cliente viene automaticamente attratto verso di esso e sono molto più propensi a fare clic sul collegamento. Provalo tu stesso con le tue inserzioni.

15. Usa la Regola dei terzi

La regola dei terzi è un principio di progettazione che aiuta a creare un senso di equilibrio in un’immagine. L’attuazione di questo principio è facile; dividere l’immagine in 9 caselle di uguali dimensioni disegnando due linee in orizzontale e due in verticale. Posizionare il soggetto principale del tuo annuncio nelle sezioni trasversali delle linee disegnate dà una sensazione equilibrata. Ecco un annuncio che ha implementato questa regola:

Regole di terzi

Questi ragazzi lo capiscono proprio qui. I colori brillanti spuntano, mentre c’è un senso di uniformità ed equilibrio, tutto grazie alla pratica “regola dei terzi”. Nota quanto sono intenzionali le proporzioni degli oggetti; due terzi dell’annuncio saranno le scarpe (oggetto primario) mentre il terzo finale sarà il marchio (oggetto secondario). Ciò fornisce una gerarchia visiva, in cui sei attratto per la prima volta dai loro meravigliosi mocs, quindi ti viene presentato il marchio. Offrono anche al prodotto e al logo un sacco di spazio per respirare, dandogli un tocco elegante ed equilibrato. Ulteriori informazioni sui principi di progettazione di Facebook Ads.

16. Metti sempre il prodotto nella mano destra

Questo trucco può sembrare strano, ma le statistiche mostrano che i prodotti vendono meglio quando pubblicizzati nella mano destra di una persona. Pazzo! Ma vero. Tutto si basa su conoscenze di marketing secolari. In un negozio, ad esempio, gli articoli acquistati regolarmente vengono posizionati sul lato destro mentre si sposta verso il basso.

Coca cola destra

Puoi usare questo stesso trucco online. I nostri occhi sono immediatamente attratti dalla mano destra. Per la maggior parte di noi, è più naturale.

Puoi usare tutti i tipi di trucchi mentali jedi quando usi il marketing e la pubblicità online.

TRUCCO BONUS! 17. Usa una cifra esatta per i prezzi

La tua mente elabora una figura semplice molto più velocemente di una con pochi centesimi. Quindi, invece di promuovere un paio di occhiali da sole a $ 14,95, promuovili a $ 15. Non aver paura di arrotondare per eccesso o per difetto nel perseguimento di una migliore percentuale di clic.

Usando questi trucchi, puoi guidare molte più vendite sia nel breve che nel lungo termine.

Come sempre, sono qui per rispondere a qualsiasi domanda sulla pubblicità di Facebook o sul marketing in generale. Grazie per aver letto!

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map