Cyberghost VPN è buono per il torrenting??

Cyberghost è una buona VPN per scaricare torrent in modo anonimo? Mettiamo alla prova Cyberghost ed esaminiamo le cose migliori (e peggiori) relative al servizio, per decidere se è una buona opzione per torrents / p2p / filesharing mantenere la loro cronologia dei download privata.

Una rapida occhiata a Cyberghost

Cyberghost è una società VPN con sede in Romania. La loro popolarità continua a crescere (grazie in gran parte alla loro offerta di un’opzione VPN GRATUITA). Il loro servizio è commercializzato principalmente sulla base della loro privacy, sicurezza e software. I loro piani premium hanno un prezzo ragionevole (anche se non economico come alcune VPN).

La maggior parte dei loro abbonati probabilmente optano per il piano gratuito, ma questa non è un’opzione per gli utenti p2p / torrent poiché l’attività p2p è stata completamente bloccata su tutti i server gratuiti dal 2014. Sfortunatamente, le VPN gratuite non sono davvero un’opzione praticabile per condivisione di file come discusso nella nostra Guida VPN gratuita.

Nota: Cyberghost ha interrotto il livello “Gratuito” a dicembre 2017. Ora offre invece un periodo di rimborso del 100% di 30 giorni.

I piani partono da $ 2,75 / mese.

Cyberghost VPN

Funzionalità VPN di Cyberghost

Tutti gli abbonamenti Cyberghost (inclusi quelli gratuiti) hanno accesso al loro software VPN personalizzato. Il loro software ha tonnellate di funzionalità extra integrate. Molte di queste funzionalità sono estremamente utili e rendono la tua esperienza VPN molto più sicura.

Altre funzionalità (come il blocco degli annunci) possono migliorare la tua esperienza di navigazione web, ma ad alcuni utenti potrebbe non piacere che il loro provider VPN svolga un ruolo così attivo nel “migliorare” la loro attività online.

Esamineremo in dettaglio le straordinarie funzionalità di Cyberghost nelle sezioni seguenti. Ecco un breve elenco:

  • Protezione perdite IP / DNS
  • Malware / Ad-Blocco
  • Firewall NAT
  • Tunnel VPN crittografato AES a 256 bit
  • Maggiore sicurezza web forzando Https ove disponibile
  • Indirizzi IP condivisi
  • Nessun registro attività

Cyberghost VPN Security

Cyberghost spunta tutte le caselle quando si tratta di funzionalità di sicurezza indispensabili per gli utenti bittorrent.

Sebbene la maggior parte dei provider VPN includa alcune di queste funzionalità, Cyberghost ne ha tutte e 6, inclusa una NAT-Firewall per cui alcune VPN in realtà pagano un extra.

Funzionalità di sicurezza di Cyberghost

Principali funzionalità di sicurezza (da Cyberghostvpn.com)

Crittografia AES OpenVPN a 256 bit:
Questo è lo standard del settore per la crittografia ad alta sicurezza. Avvolgerà tutti i dati in entrata / in uscita in un livello di crittografia che è considerato abbastanza sicuro anche per uso militare e governativo.

Se non hai bisogno di quel livello di sicurezza, puoi anche scegliere tra i protocolli VPN PPTP o L2TP / IPSec, che potrebbero portare a velocità di download leggermente più elevate.

Protezione dalle perdite IP:
Il tuo sistema operativo o browser web può causare una perdita del tuo vero indirizzo IP da parte di una VPN in determinate circostanze o configurazioni. Il software Cyberghost ha una protezione integrata che risolve i più comuni tipi di perdite, tra cui:

  • Un Kill-Switch VPN (protegge da disconnessioni accidentali)
  • DNS Leak Protection (indirizza le query del tuo sito Web attraverso un server privato anziché i server del tuo ISP)
  • Protezione IPv6 (assicurati che la VPN non perda l’indirizzo IPv6 del tuo dispositivo (al contrario di IPv4).

Firewall NAT:
Un firewall NAT è un filtro di pacchetti che assicura che dati dannosi o tentativi di hacking non possano raggiungere il tuo computer attraverso il tunnel VPN. Assicura che ogni byte di dati che ti viene inviato sia uno richiesto direttamente dal tuo computer da un sito Web o un’applicazione.

Politica di registrazione di Cyberghost & Impostazioni della privacy

Cyberghost è un servizio VPN senza registrazione. È indicato chiaramente sul loro sito Web, nella loro politica sulla privacy, e mi è stato confermato per iscritto (e-mail) dai membri del team Cyberghost. Non abbiamo visto alcun rapporto o caso giudiziario riguardante la garanzia sulla privacy di Cyberghost che sarebbe preoccupante (a differenza di altre VPN di recente).

Una cosa da tenere a mente … Cyberghost esiste da quasi un decennio e in precedenza abbiamo esaminato una versione molto più vecchia (e alquanto oscura) della loro politica sulla privacy. La loro attuale politica è sostanzialmente più chiara e più semplice. Abbiamo mantenuto la vecchia versione della nostra recensione in modo da poter vedere quanti progressi sono stati fatti.

Informativa sulla registrazione di Cyberghost (dall’Informativa sulla privacy)

L’informativa sulla privacy di Cyberghost è divisa in 2 sezioni principali. Il primo riguarda la privacy relativa ai visitatori del loro sito Web. È importante non confondere le tecnologie di tracciamento su cyberghost.com (che quasi tutti i seri provider VPN utilizzano) con tutto ciò che riguarda il monitoraggio della tua attività VPN. Cyberghost è un “Servizio VPN senza registrazione” e non tengono traccia delle informazioni sull’attività della VPN, sull’utilizzo o sulla cronologia delle connessioni.
Attraverso la nostra rigorosa politica senza registri, ci assicuriamo di NON tenere traccia del traffico degli utenti eseguito all’interno del tunnel VPN di CyberGhost come: cronologia di navigazione, destinazione del traffico, preferenze di ricerca, contenuto dei dati, indirizzi IP o query DNS.
– Informativa sulla privacy di Cyberghost
Cyberghost continua specificando cosa significa questa politica in pratica:

Immagine

  • Non sanno quali utenti hanno visitato un sito Web o un servizio specifico
  • Non hanno registri di quale utente connesso / disconnesso in un determinato momento
  • Non sanno quale indirizzo IP ti è stato assegnato (o connesso da)
  • Non conoscono il tuo indirizzo IP “reale”

Un chiarimento: ciò significa che non possono ricostruire queste informazioni dai registri (poiché non esistono). Ciò non significa che Cyberghost (o qualsiasi altra VPN) non possa accedere a queste informazioni in tempo reale. Qualsiasi provider VPN sarà in grado di sapere quali account sono attualmente connessi e quali IP sono in uso (se lo desiderano). Cyberghost promette di non archiviare o registrare queste informazioni dopo la disconnessione.

Ci sono bandiere rosse / motivi di dubbio?
Non ci sono grandi lacune nell’informativa sulla privacy e la garanzia copre tutte le funzionalità più importanti che non vedremo nell’informativa sulla privacy di un provider “non registrato”. Non registrano alcuna attività online, cronologia delle ricerche o utilizzo della VPN. Non registrano il tuo indirizzo IP in entrata / in uscita.

In altre parole, l’attività torrent dovrebbe (in termini pratici) essere impossibile per una terza parte da tracciare in base al tuo indirizzo IP quando connesso a Cyberghost.

Inoltre, non abbiamo visto o letto alcun report che suggerisca che Cyberghost sta condividendo o registrando i dati degli utenti. Mentre recentemente ci sono stati diversi (1) diversi (2) scandali di registrazione VPN, la reputazione di Cyberghost è chiara.

Analisi della VECCHIA informativa sulla privacy di Cyberghost (per trasparenza)

Nota importante: L’analisi mostrata di seguito è VECCHIA e basata su una versione precedente della politica sulla privacy di Cyberghost. La loro nuova politica sulla privacy è notevolmente migliorata in termini di chiarezza, organizzazione e trasparenza. La nostra analisi dell’attuale politica sulla privacy è disponibile nella sezione sopra. Abbiamo mantenuto il nostro vecchio commento ai fini della trasparenza, oltre a mostrarvi come Cyberghost è cresciuto come azienda.
Ecco dove i vantaggi di Cyberghost iniziano a diventare un po ‘più oscuri. Mentre Cyberghost utilizza indirizzi IP condivisi (quindi 1 IP non equivale a 1 persona), la loro politica sulla privacy lascia molto a desiderare.

Indirizzi IP condivisi:
Cyberghost utilizza indirizzi IP condivisi, quindi più (forse anche centinaia) utenti condivideranno tutti lo stesso indirizzo IP contemporaneamente. Il vantaggio di questa strategia è che nessun utente può essere facilmente identificato in base al proprio indirizzo IP assegnato dalla VPN.

Registri e registrazione di Cyberghost:
Cyberghost era solito mostrare in modo evidente un reclamo “No Logs” sulla propria homepage. Tale affermazione non è più presente, sostituita da una promessa della tecnologia “Anti-Fingerprinting”. Non siamo sicuri di cosa significhi, siamo andati alla loro politica sulla privacy per indagare su:

Dalla politica sulla privacy di cyberghost…

Informativa sulla privacy di Cyberghost parte 1

L’affermazione sopra sembra indicare che Cyberghost analizza l’utilizzo del server, ma non memorizza alcun dato statistico su chi abbia utilizzato quale server. Tuttavia, il termine “può essere collegato a un account utente” è piuttosto vago.

Discuteranno anche i registri VPN un po ‘più tardi, affermando…

Criterio di registrazione di Cyberghost

Questa sezione è anche un po ‘confusa. La frase "…nessun registro che consente l’interferenza con il tuo indirizzo IP…" è estremamente vago e non indica se effettivamente registrano o meno il tuo indirizzo IP.

Sembra, tuttavia, che Cyberghost lo dichiari direttamente non tengono alcun registro delle attività quando indicano “… non registriamo nei registri contenuti o dati di comunicazione relativi ai siti Web a cui si accede o agli indirizzi IP …”. Presumibilmente in questo caso l’uso di “indirizzi IP” si riferisce all’IP del sito Web o del server e non al proprio IP.

Seguono un’altra vaga promessa:
Non rappresentiamo in nessun momento un pericolo per il tuo anonimato…
Che sebbene sia un bel pensiero, è piuttosto vago e non evidenzia ancora esattamente quali metadati cyberghost fa e non registra.

Cyberghost è una scelta GOod per TOrrents?

Sulla base della nostra analisi, Cyberghost è un provider VPN sopra la media per il download di torrent. Sono un provider zero log e consentono il traffico di rete bittorrent (e altri p2p). Desideriamo tuttavia che abbiano incluso un proxy SOCKS5 nel tuo abbonamento. È uno strumento utile per aggiungere un secondo IP-hop per il tuo traffico torrent e può essere facilmente configurato in uTorrent, Vuze o QBittorrent.

Ecco la nostra analisi completa:

Cyberghost Pro

Cyberghost ha un’eccellente protezione dalle perdite IP, grazie a funzionalità integrate come la protezione dalle perdite IPv6 e la loro tecnologia kill-switch.

Il client desktop di Cyberghost ha una modalità di Torrenting anonimo integrata che ti collegherà automaticamente a una posizione del server ottimizzata per p2p. Opzionalmente lancerò automaticamente anche il tuo client torrent preferito (o altra app).

Consentono inoltre il torrenting su tutti i piani premium (ma non sui piani gratuiti). Abbinalo alla loro crittografia a 256 bit e all’ampia varietà di posizioni dei server (compresi i paesi compatibili con torrent) e Cyberghost è una scelta solida.

La loro politica di registrazione e trasparenza sono notevolmente migliorate nel 2018 e ha tutti gli ingredienti che desideri per torrent davvero privati.

Contro Cyberghost (nessun proxy incluso)

L’aspetto principale che possiamo trovare è minore. Cyberghost VPN non viene fornito con un servizio proxy SOCKS5 incluso. Questo è uno strumento che viene utilizzato solo da una piccola percentuale della comunità p2p (la maggior parte utilizza solo una VPN). Tuttavia, è una bella funzionalità e molti dei principali concorrenti di Cyberghost includono gratuitamente il servizio proxy Socks.

altre considerazioni

Le migliori alternative a Cyberghost

Se il motivo principale per cui si utilizza una VPN è scaricare i torrent in modo anonimo, ciascuno dei provider VPN consigliati di seguito è una scelta eccellente. Ognuno ha una politica di “No-Logs” e si è classificato al primo posto nella nostra scorecard Torrent-Friendliness.

Ma soprattutto, la maggior parte di queste opzioni costa meno del piano premium di Cyberghost.

Accesso a Internet privato

Accesso privato a Internet vs. Cyberghost

Prezzi

  • 1 mese – $ 6,95
  • Migliore offerta – $ 3,33

Visita il sito

Accesso a Internet privato è stata la nostra VPN torrent numero 1 consigliata per 3 anni consecutivi! A nostro avviso, offrono una combinazione imbattibile di privacy, sicurezza e prezzo.

La nostra funzione preferita (oltre alla loro politica “Zero Logs”) è che ogni pacchetto VPN include l’accesso illimitato a un server proxy SOCKS5 olandese (che può essere utilizzato per anonimizzare ulteriormente i tuoi torrent).

Abbiamo guide di configurazione proxy SOCKS5 per uTorrent, Vuze, Deluge, Qbittorrent e Flud.

Abbiamo anche una guida dedicata, che ti mostra passo-passo come impostare PIA per la massima privacy del torrent.

Leggi la nostra recensione sull’accesso privato a Internet per test di velocità completi, dettagli sulla sicurezza e criteri di registrazione.

NordVPN

Torguard vs Cyberghost

Prezzi:
1 mese – $ 10 / m
1 anno – $ 6,99 / m

Visita il sito

NordVPN è la VPN in più rapida crescita tra i visitatori di questi siti e abbiamo visto un aumento di interesse nel 2018. Questo perché offrono una quantità folle di funzionalità (inclusa la compatibilità con Netflix) a un prezzo molto competitivo.

Le nostre funzionalità preferite sono:

  • server ottimizzati p2p (per velocità e sicurezza)
  • Server proxy SOCKS5 inclusi in 10 posizioni compatibili con torrent.
  • App VPN per Windows, Mac, iOS, Android
  • Può essere installato su router compatibili con VPN (proteggi l’intera rete)
  • Sblocca US-Netflix e oltre 50 altri servizi di streaming (come HBO GO)

Leggere: La nostra recensione NordVPN (e la guida alla configurazione di torrent)

Assicurati anche di dare un’occhiata ai nostri confronti approfonditi tra cui: NordVPN vs. PIA e NordVPN vs. IPVanish

Risorse addizionali

Abbiamo tonnellate di guide, recensioni e risorse su questo sito per aiutarti a trovare la VPN perfetta. Abbiamo anche tutorial con istruzioni dettagliate per l’uso di tutti i tuoi client torrent preferiti nel modo più anonimo possibile. Grazie per la lettura e torrent sicuro!

Guide

  • Come usare uTorrent con una VPN o un proxy
  • QBittorrent VPN + Configurazione proxy
  • Vuze VPN + Configurazione proxy
  • Deluge VPN + Configurazione proxy
  • Come scaricare torrent in modo anonimo con Android
  • Come pagare per il tuo servizio VPN con Bitcoin

Confronti e recensioni VPN

  • VPN vs proxy: qual è il migliore (e come usare entrambi)
  • Accesso privato a Internet vs. Torguard
  • Accesso privato a Internet vs. IPVanish
  • Accesso a Internet privato vs. ExpressVPN
  • Torguard vs. BTGuard (confronto proxy SOCKS5)
  • Revisione dell’accesso a Internet privato

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me