6 motivi per cui la velocità del sito Web è importante

Quanto tempo attende il caricamento di un sito Web?


Bene, secondo le statistiche, la metà di noi non aspetta nemmeno due secondi per far apparire i contenuti del sito web!

Ecco perché ho creato il correttore di velocità Bitcatcha. Volevo assicurarmi che il mio server stesse reagendo il più velocemente possibile. E voglio aiutarti anche a testare il tuo.

Ma perché la velocità di caricamento del sito Web è così importante? Che differenza fa una frazione di secondo?

La risposta? Fa una grande differenza! Influisce sull’esperienza dell’utente, sul posizionamento nelle ricerche e persino sulle vendite e le conversioni.

1. La velocità del sito Web è la prima impressione che tu abbia mai fatto

Le prime impressioni sono fondamentali sul web.

I tuoi clienti, lettori e visitatori del sito web danno un giudizio immediato su di te e sulla tua attività.

Se il tuo sito web si carica velocemente, hai immediatamente fatto una prima impressione forte. È una vittoria per l’esperienza utente! Se si carica velocemente, il tuo nuovo visitatore è immediatamente felice.

È pura psicologia. Consideriamo i siti Web veloci professionali e affidabili. Mettiamo in relazione la velocità con efficienza, fiducia e sicurezza.

"Se è veloce, deve essere professionale!"

Un sito web lento, d’altra parte, ci fa pensare che non sia sicuro, insicuro e inaffidabile. Ed è davvero difficile ribaltare quella prima impressione negativa.

  • Il 79% degli acquirenti online afferma di non tornare a un sito Web se ha avuto problemi con la velocità di caricamento.

Non hai una seconda possibilità quando si tratta dell’esperienza dell’utente. Quasi l’80% del tuo potenziale pubblico non ritorna.

2. Prevediamo la velocità!

Internet stabilisce un livello elevato quando si tratta di velocità del sito. Ci aspettiamo e richiediamo tempi di caricamento rapidi.

Ecco i fatti concreti:

  • Il 47% delle persone prevede che il tuo sito venga caricato in meno di 2 secondi.
  • Il 40% lo abbandonerà completamente se impiegherà più di 3 secondi.

Hai un po ‘più di spazio per spostarti con i visitatori mobili, ma non molto.

  • L’85% degli utenti di Internet si aspetta che un sito mobile si carichi più velocemente o più velocemente che sul proprio desktop.

Tutte le statistiche per gentile concessione di Kissmetrics.com

Quando siamo in movimento, tendiamo ad essere ancora meno pazienti. Vogliamo risposte veloci!

Aspettative delle persone sulla velocità di caricamento mobile

È chiaro che tutti ci aspettiamo risultati rapidi su laptop, desktop, tablet o telefono cellulare. Pensa a come usi Internet ogni giorno. Stai cercando risposte rapide e risultati immediati.

Quando si tratta di siti noti e autorevoli, le persone sono disposte ad aspettare ancora un po ‘. Se sei Google o Facebook, i visitatori tollereranno un piccolo ritardo, perché sono un nome stabilito.

Sfortunatamente, per le piccole imprese e le startup non hai sempre quel lusso. È meglio essere il più velocemente possibile fin dall’inizio.

3. Esperienza dell’utente

Ho scritto molto sull’esperienza utente e sulla progettazione di UX. Penso che sia uno dei pochi modi in cui i siti web possono davvero distinguersi dalla concorrenza.

Alla base, il buon design di UX consiste nel creare un’esperienza fantastica e semplice per i tuoi visitatori. Esistono due fattori di base coinvolti in un’esperienza utente positiva:

  • Dai ai visitatori quello che stanno cercando
  • Daglielo in fretta.

Ecco perché la velocità di caricamento del sito Web è la priorità numero uno in termini di esperienza utente. Le persone che visitano il tuo sito Web sono alla ricerca di qualcosa. Daglielo il più rapidamente possibile.

Non appena i tuoi visitatori sono confusi o frustrati, hai fatto qualcosa di sbagliato. E niente ci frustra come un sito web lento!

4. I siti web lenti uccidono le conversioni

Rivediamo rapidamente una delle prime statistiche che ti abbiamo mostrato:

  • Il 40% delle persone abbandonerà il tuo sito se il caricamento richiede più di 3 secondi.

Ora, supponiamo che 100.000 persone visitino il tuo sito ogni mese. Se rallenti a 4 secondi, potresti perdere 40.000 potenziali clienti.

40.000!

Se le basse velocità di carico stanno allontanando le persone, allora stanno allontanando le tue vendite. Non si tratta solo di speculazioni. Alcune delle più grandi aziende del pianeta lo hanno testato.

  • Amazon ha effettuato test che hanno dimostrato che perderebbero $ 1,6 MILIARDI ogni anno se rallentassero di un solo secondo.

E Amazon è un’azienda affermata e riconoscibile. Se i clienti non aspetteranno solo un secondo in più per Amazon, che possibilità hanno tutti noi?

5. L’effetto a lungo termine della bassa velocità del sito Web

Abbiamo stabilito che una bassa velocità di caricamento porta a un calo immediato dei visitatori. Quasi la metà dei tuoi potenziali visitatori è già scomparsa. Ma c’è anche un effetto a lungo termine qui. Quel lungo tempo di caricamento rallenta gradualmente la tua crescita naturale e il passaparola.

I clienti smettono lentamente di indirizzare il tuo servizio ad altri a causa di un’esperienza negativa. È meno probabile che i siti Web stabiliti rimandino ai tuoi contenuti. Potrebbe persino scoraggiare le persone a iscriversi alla tua newsletter.

Spesso colleghiamo un sito Web lento a una mancanza di credibilità, che a lungo termine potrebbe danneggiare il tuo marchio.

6. La velocità del sito Web influisce sul posizionamento di Google

Google ha un confessato amore per la velocità.

“Ci stiamo impegnando per rendere veloce l’intera rete”

Sono in missione per assicurarsi che Internet sia super veloce, facilmente accessibile e utile. Finora stanno facendo un ottimo lavoro.

Ci sono molte informazioni disponibili su Google, la velocità di caricamento e il posizionamento nelle tue ricerche. In parte vero, in parte non tanto. Ecco cosa sappiamo con certezza dalle stesse bocche di Google.

  • Google tiene conto della velocità di caricamento del sito Web quando classifica i siti Web (annunciato nel 2010)
  • Ma è un “segnale” molto piccolo (rispetto alla pertinenza e all’autorità)

“Sebbene la velocità del sito sia un nuovo segnale, non ha lo stesso peso della pertinenza di una pagina. Attualmente, meno dell’1% delle query di ricerca è influenzato dal segnale di velocità del sito “

Fondamentalmente significa che i siti Web medi non vedranno molti cambiamenti. Ma se il tuo sito è super lento, soffrirai.

Ma ecco la parte interessante:

"Google ridurrà la quantità di crawler che invia al tuo sito se il tuo server è più lento di due secondi."

Ciò significa che è meno probabile che Google raccolga il tuo ultimo post sul blog o noti altri aggiornamenti recenti. E questo potrebbe farti del male.

Per assicurarti che la velocità del tuo server sia standard, usa il nostro controllo della velocità del server Bitcatcha e assicurati che il tuo sito sia all’altezza. Se sono meno di due secondi, potresti nasconderti efficacemente dai crawler di Google.

Suggerimento professionale: 

Se il tuo sito Web è in esecuzione su WordPress, assicurati di controllare questi hosting WordPress gestiti perché i loro servizi sono ottimizzati per la velocità.

La velocità conta. Colpisce la tua esperienza utente, influenza il tuo ranking di ricerca. Colpisce le tue vendite e conversioni.

Se ti stai chiedendo come misura la velocità del tuo server, vai subito al nostro speed checker e confronta il tuo sito con milioni di altri.

Se hai domande o pensieri sulla velocità di caricamento del sito Web o sui tempi di risposta del server, lascia un commento qui sotto!

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map