Sai quanto è veloce il tuo sito web?

È una domanda che mi ha infastidito per molto tempo.

Nel mio ultimo post, ho spiegato come un sito web lento può davvero danneggiare il numero di visitatori e le vendite. Ti ho mostrato come Amazon perderebbe un sorprendente $ 1,6 miliardi se rallentassero!

La velocità del sito Web conta davvero!

Il fatto è che ci sono molti controlli di velocità del sito Web online. Ma la maggior parte di loro ti dice solo una cosa: quanto tempo ci vuole per caricare l’intero sito Web, dall’inizio alla fine.

Il che non ti dà davvero abbastanza informazioni su ciò che sta succedendo. Ci sono molti livelli che incidono sulla velocità complessiva del tuo sito web. Devi ingrandire ciascuna di esse e vedere cosa sta succedendo.

Con questo in mente, ho compilato un elenco dei migliori strumenti per controllare ogni livello della velocità del tuo sito web. Ma prima, una piccola lettura di base …

Una rapida suddivisione della scienza della velocità del sito Web

Prima di rimanere bloccati negli strumenti che è possibile utilizzare per controllare la velocità, dobbiamo capire un po ‘di più al riguardo.

La velocità del sito Web dipende da una grande varietà di fattori. Ripartito semplicemente, ci sono due parti principali:

un. La velocità del tuo server

La velocità del tuo server è il tuo motore. Sono le basi del tuo sito web.

È determinato dalle prestazioni e dalla posizione del tuo host web.

Come ti aspetteresti, vuoi che il tuo motore sia il più veloce possibile. Pensalo come un’auto di Formula 1. Puoi modificare la carrozzeria quanto vuoi su un’auto da F1. Ma, senza la velocità centrale del motore, perderai la gara!

È lo stesso con il tuo sito web.

La velocità del tuo server principale è la prima cosa nell’elenco.

b. Caricamento di tutti i dati (immagini, web design, codice, plugin, media)

La seconda parte della velocità del sito Web è tutto il resto. Sono tutti i dati che il tuo sito web deve caricare e mostrare ai visitatori.

Come puoi immaginare, se il tuo sito è pieno di immagini enormi, codice complicato e design intricato, ci vuole molto più tempo per caricarlo.

Poiché ci sono così tanti fattori che influenzano la velocità di caricamento del sito Web, è meglio utilizzare una varietà di strumenti diversi per misurare la velocità.

Il tuo controllo della velocità medio del sito Web, ad esempio, potrebbe dirti che il tuo sito si carica in tre secondi. Ma ciò non aiuta a individuare i problemi.

Quindi, iniziamo controllando la velocità del motore. La velocità del tuo server.

1. Controllo velocità server Bitcatcha

Controllo velocità server Bitcatcha

Il primo strumento riguarda il controllo della velocità del tuo motore. Si tratta di assicurarsi che queste basi siano il più forti possibile.

Il nostro controllo della velocità del server Bitcatcha misura solo il tempo di risposta del server. Ti mostreremo una chiara indicazione della velocità del tuo motore.

Lo facciamo eseguendo il ping del server da otto diverse posizioni in tutto il mondo e misurando i tempi di risposta. Quindi, ti mostreremo una ripartizione media.

Quindi, qual è un buon risultato?

Un server veloce e reattivo restituirà un punteggio B + sul grafico della velocità del server Bitcatcha. Qualcosa di più basso, e c’è sicuramente spazio per miglioramenti.

Google ha affermato che sta cercando un tempo di risposta del server di 200 ms, quindi cerca di farlo!

Quando cerchi una velocità supersonica, inizia sempre con il motore. Inizia con la velocità del server.

> Controlla subito la velocità del tuo server

2. Google Page Insights

Per anni, Google ha chiarito che la velocità conta.

“Qui a Google, siamo ossessionati dalla velocità. I siti più veloci creano utenti felici “.

L’aumento della velocità di caricamento del sito Web non solo migliora l’esperienza dell’utente, ma aiuta a mantenere il tuo posizionamento su Google.

Fortunatamente, Google non ti lascia al buio per quanto riguarda la velocità del tuo sito. Hanno creato un piccolo strumento brillante chiamato Page Insights. Misura la velocità complessiva del tuo sito Web, ma la suddivide in parti morsi.

Tutto quello che devi fare è inserire l’indirizzo del tuo sito Web nella barra del titolo e consentire al macchinario di funzionare. Google ti dà quindi un punteggio di 100 per la velocità complessiva di desktop e mobile.

Ti daranno anche una suddivisione completa di tutte le cose che rallentano il tuo sito, con un elenco di priorità. Ecco cosa ritorna quando inserisci il sito web del New York Times in Page Insights.

Google Page Insights

Come puoi vedere, il New York Times potrebbe accelerare il suo sito Web abilitando la compressione e utilizzando la cache del browser in modo più efficace. Ci sono anche molte piccole modifiche al codice da apportare.

> Prova subito Page Insights

3. WhichLoadsFaster.com

Ti sei mai chiesto se il tuo sito web è più veloce dei tuoi concorrenti?

WhichLoadsFaster.com è un ottimo strumento che mette due siti Web uno contro l’altro. È un modo fantastico per misurare la tua velocità contro un avversario!

Diamo un’occhiata ad alcuni dei maggiori concorrenti di Internet e vediamo chi vince.

Apple vs. Adobe
Vincitore: Adobe

Apple vs. Adobe

Google vs Bing
Vincitore: Bing

Google vs Bing

Facebook vs Twitter
Vincitore: Facebook

Facebook vs Twitter

Whichloadsfaster.com utilizza il tuo browser per testare le velocità, quindi i risultati hanno un margine di errore. Ogni posizione e velocità del browser è diversa. È meglio non prenderlo troppo sul serio. Ma è un’indicazione divertente di quanto velocemente il tuo sito viene confrontato con gli altri.

> Prova WhichLoadsFaster.com

4. Impatto del carico

Tutto ciò che ti ho mostrato finora misura la risposta del tuo sito web al suo livello attuale.

E se all’improvviso hai ricevuto un’inondazione di visitatori? E se 100.000 persone scendessero contemporaneamente sul tuo sito? Se si esegue una grande campagna pubblicitaria o si avvia un prodotto, ciò potrebbe accadere. E devi essere preparato per questo!

Quando molte persone visitano il tuo sito web contemporaneamente, questo inevitabilmente rallenta.

Load Impact simula migliaia di persone che accedono al tuo sito e quindi verifica la sua risposta. La velocità con cui il tuo sito risponderebbe sotto il peso di un flusso di traffico?

Il software imita il traffico reale inviando ping da 10 posizioni diverse, diverse reti mobili e browser. Se stai iniziando a vedere grandi picchi di traffico in arrivo sul tuo sito, è tempo di utilizzare Load Impact per vedere se la tua configurazione attuale è in grado di gestirlo.

> Prova subito Load Impact

5. Pingdom

Pingdom è una soluzione tecnologica completa per gli sviluppatori, ma ha uno strumento pulito per quanto riguarda la velocità del sito web. Si rompe il tempo di caricamento in base a ogni elemento del tuo sito. Ti mostra esattamente quali immagini, codice o javascript ti stanno rallentando.

Individua i tuoi problemi evidenziando gli elementi del sito Web che impiegano più tempo a caricarsi.

Significa che puoi trovare rapidamente e facilmente gli autori di reato e snellirli sul tuo sito. Ecco come si presenta la suddivisione di Facebook:

Pingdom

> Prova subito Pingdom

I proprietari di siti Web più esperti usano una combinazione di questi strumenti insieme. Perché la velocità del sito Web ha molti livelli e fattori diversi. Ciascuno deve essere misurato separatamente.

Provali tutti e misura la velocità del tuo sito Web da ogni angolo, dall’alto verso il basso.

Come sempre, sono qui per aiutarti e mi piacerebbe sentire i tuoi pensieri sulla velocità del sito web!

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me