Impara a creare il tuo negozio online e fai la prima vendita!

Fare la tua prima vendita in assoluto è una sensazione speciale.


Segna l’inizio del tuo impero commerciale e la possibilità di costruire un business.

L’abbiamo visto accadere. Abbiamo visto gli imprenditori delle camere da letto trasformare i loro sogni in aziende di e-commerce da milioni di dollari. Tutto ciò che serve è un ottimo prodotto e un negozio online.

Nota

Questa è una guida di 10 minuti per creare un negozio online, trovare i tuoi primi clienti e trasformarlo in un’azienda di successo.

Se stai leggendo questa pagina, forse hai già un’idea geniale, ma non sei sicuro di come costruire il tuo negozio.

Suona familiare?

Fidati di noi, è più facile di quanto pensi e ti mostreremo tutti i segreti. Per semplicità, la guida è suddivisa in tre sezioni. Prendi una tazza di caffè e restiamo bloccati.

Parte 1: Da dove comincio?
Una rapida introduzione al tuo primo negozio online.

Parte 2: il bit tecnico
Una guida passo-passo per configurare il tuo sito web e il tuo negozio.

Parte 3: fare la tua prima vendita
Un negozio ha bisogno di clienti! Ti mostreremo un trucco rapido per fare quella prima vendita.

PARTE 1: Da dove cominciare??

Internet è piena di posti interessanti in cui vendere i tuoi prodotti. La parte difficile è scegliere il percorso migliore. Per farla breve, la tua migliore opzione è creare il tuo sito web personale, ma diamo un’occhiata a tutte le opzioni.

Opzione 1: eBay, Etsy e servizi di terze parti

Mercato

eBay, Etsy e Craigslist sono piattaforme giganti e ci sono migliaia di piccoli negozi e negozi situati qui. Il tuo potrebbe essere uno di questi.

La cosa migliore di questi venditori di terze parti è la loro semplicità. Puoi iscriverti e iniziare a vendere in pochi minuti. Fanno il duro lavoro e creano il tuo negozio per te. Gestiranno i soldi e semplificheranno l’intero processo.

I clienti hanno già familiarità con queste piattaforme e si sentono a proprio agio nell’acquistare da esse. C’è un senso di fiducia e sicurezza qui.

Troverai anche un pubblico integrato. Etsy, ad esempio, ha milioni di clienti in cerca di oggetti fatti a mano e oggetti personali. Se fai regali e prodotti unici, ci sono già molti clienti che ti aspettano.

Ma?…

Il problema è che non costruirai mai un impero sul sito di qualcun altro.

È molto difficile creare un pubblico veramente fedele e rafforzare l’identità del tuo marchio quando sei accovacciato sulla terra di qualcun altro! eBay, Etsy, Craigslist e altri mettono tutti il ​​loro marchio e la loro identità davanti ai vostri prodotti.

Peggio ancora, se la terza parte decide di revocare il tuo negozio, l’intera azienda andrà persa per sempre. Questa è una brutta notizia se stai cercando un reddito affidabile a lungo termine.

Se vuoi raccogliere indirizzi e-mail, connetterti con i tuoi clienti e costruire un’identità unica, hai bisogno del tuo spazio. Il tuo sito web.

Opzione 2: negozi di social media

Pagina aziendale di Facebook

Un’altra scelta popolare è la creazione di un negozio di Facebook. Ciò implica l’utilizzo di uno dei plugin integrati di Facebook per ospitare un negozio sulla tua pagina di social media.

Abbiamo sentimenti contrastanti su questo metodo. Certo, rende più facile che mai vendere al tuo seguito sociale. Tuttavia, Facebook ha l’abitudine di modificare i propri algoritmi senza molto preavviso.

Potresti passare anni a costruire la tua attività per cancellare tutto in un rapido aggiornamento di Facebook.

Non fraintenderci, dovresti assolutamente costruire una community su Facebook. Ma non è saggio fare affidamento su di esso come unica presenza online.

La risposta sta nell’opzione 3: il tuo negozio personale

Se stai cercando un posto per chiamare il tuo, devi creare il tuo negozio.

www.your-shop.com

Ti ha dato solo un piccolo brivido di eccitazione? È più facile di quanto pensi.

Esistono due modi principali per costruire il tuo negozio e ti guideremo attraverso il processo.

WordPress + WooCommerce = Negozio online gratuito!

WooCommerce

Se sembra una lingua straniera, fai un respiro profondo. La creazione di un sito Web è ora più semplice che mai. Inizieremo utilizzando WordPress: la piattaforma di costruzione di siti Web più famosa al mondo.

In effetti, il 24% di tutti i siti Web su Internet è gestito da WordPress. Quindi sei in buona compagnia.

Puoi scegliere design preimpostati e modificarlo a tuo piacimento. Non devi nemmeno conoscere una singola riga di codice web.

Ma per quanto riguarda i complicati meccanismi di pagamento, prodotti e spedizioni?

Ecco dove WooCommerce entra. WooCommerce è il toolkit tecnico che fa funzionare il tuo negozio. Tutto quello che devi fare è scaricare il software e installarlo sul tuo sito WordPress.

Ti aiuterà a creare e progettare il tuo negozio. Inoltre, creerà tutti i tuoi sistemi di pagamento difficili, gestirà le tue scorte e risolverà le tue spedizioni.

Sia WordPress che WooCommerce lo sono completamente gratis da usare ma l’architettura che ne deriva non lo è. Avrai bisogno di un host web e di un nome di dominio, che è solo una frazione del costo. Altre informazioni al riguardo nella PARTE 2: il pezzo tecnico.

Shopify: il modo più semplice per creare un negozio online

Negozio online Shopify

La migliore alternativa a WordPress + WooCommerce è Shopify. Shopify è un semplice software che creerà il tuo negozio online per te. È progettato specificamente per l’e-commerce.

Usano anche modelli (vedi centinaia di modelli di Shopify qui) per aiutarti a progettare il sito, quindi non esiste un codice difficile da gestire.

Proprio come WooCommerce, la magia del back-end di Shopify fa tutto il duro lavoro per te.

Ma?…

L’unico vero inconveniente di Shopify è il costo. C’è una tariffa mensile (a partire da $ 29 / mese) che dipende dal piano Shopify che scegli. Se hai grandi progetti, non lasciarti scoraggiare. Shopify è perfetto se hai un prodotto con un alto margine di profitto. Dopotutto, ottieni vantaggi ineguagliabili per il prezzo.

Puoi vedere come abbiamo creato un negozio online Shopify in soli 19 minuti. Ecco come è semplice il processo.

Linea di fondo

La linea di fondo qui è che hai bisogno del tuo spazio. Hai bisogno di un’identità, una voce e una tribù di fedeli seguaci. Non puoi fare quel piggy backing su Etsy, eBay, Facebook ecc. Ciò significa costruire il tuo impero usando WordPress + WooCommerce o Shopify.

PARTE 2: Il bit tecnico

Fidati di noi, questo è più facile di quanto pensi.

NOTA

La PARTE 2 mostra come configurare un negozio online WordPress + WooCommerce. Abbiamo creato una guida dettagliata su come creare un negozio Shopify (in 19 minuti!). Dai un’occhiata.

Passaggio 1. Web hosting per il tuo WordPress

L’hosting Web è la patch di Internet su cui vivrà il tuo sito web.

Può essere difficile aggirare la testa se sei nuovo al gioco. Pensalo in questo modo:

Le società di web hosting sono come i proprietari di internet. Ti affittano una parte del Web, ed è lì che costruirai il tuo sito.

Ma ecco il punto. Ci sono buone compagnie di hosting e ce ne sono di cattive.

Quindi, non limitarti a scegliere l’opzione più economica. La velocità e la sicurezza del tuo sito sono fondamentali e il tuo negozio online merita il meglio.

I migliori host web sono veloci, vicini al tuo pubblico di destinazione e protetti dagli hacker.

Abbiamo avuto molta esperienza qui, e questo è ciò che consigliamo:

Host SiteGround WooCommerce

SiteGround è una brillante scelta premium. Se hai grandi progetti con molto traffico globale, li consigliamo vivamente. Sono veloci, sicuri e fantastici con il servizio clienti. È un dato di fatto, questo sito Web Bitcatcha.com ospita su di loro.

Leggi la recensione di SiteGround

Hosting Inmotion

Inmotion Hosting è perfetto se ti concentri sul pubblico degli Stati Uniti. La loro Max Speed ​​Zone ™ è progettata per servire il tuo sito Web molto rapidamente negli Stati Uniti. Associato a un account Cloudflare gratuito, il tuo sito Web volerà veloce in tutto il mondo.

Leggi la recensione di Inmotion Hosting

Passaggio 2. www.my-first-business.com!

Questo è il tuo “nome di dominio”. È l’indirizzo che punta al tuo sito web. Stai cercando qualcosa di semplice, unico e diretto al punto.

Scegli questo con molta attenzione. Spero che tu abbia già un nome commerciale tutto scelto e pronto per partire.

Passaggio 3: configurare WordPress & WooCommerce

Una volta ottenuto il tuo web hosting & nome dominio pronto, accedi al pannello di controllo per installare WordPress. L’installazione in 1 clic su entrambi iPage & Inmotion Hosting lo farà in pochissimo tempo.

Quindi, accedi al tuo sito WordPress, vai su Plugin e cerca WooCommerce. Scarica e installa.

Ecco. Il tuo negozio online funziona ora.

Sembra complicato ma non lo è. Per aiutarti, abbiamo realizzato una serie di video guida per guidarti attraverso questo processo passo dopo passo. In questi 5 video ti mostriamo esattamente come abbiamo creato un negozio online WooCommerce per un amico.

Step 4: Progetta il tuo negozio

Ora che hai pronto il tuo negozio online, è tempo di decorarlo!

Come ho detto prima, WordPress è semplicissimo da decorare e da realizzare. Puoi scegliere tra centinaia di design preimpostati gratuitamente oppure puoi scegliere un tema premium. Ci piacciono i temi eleganti che offrono temi convenienti, unici e belli.

Suggerimenti di progettazione esperti:

  1. La semplicità è tutto Scegli un design semplice che evidenzi i tuoi prodotti ed è facile da navigare.
  2. Logo e marchio Cerca un tema o un design che ti consenta di creare un’identità unica.
  3. Foto grandi e ad alta risoluzione Le foto vendono prodotti. È così semplice. Scegli un sito che mostri le tue immagini al meglio.

Passaggio 5: contare i soldi

Naturalmente, nessun negozio online è completo senza il meccanismo di pagamento. Il servizio online più familiare è PayPal e puoi inserire facilmente il loro gateway di pagamento nel processo di pagamento.

A volte i clienti preferiscono un semplice pagamento con carta di credito. Puoi gestirlo con Braintree. Alimentano il sistema di pagamenti di AirBnB e Uber, quindi sarai in buone mani.

Ora sei pronto e pronto per aprire le porte! Ora devi solo trovare alcuni clienti.

PARTE 3: Effettuare la prima vendita

La prima vendita è sempre la più complicata. Dopodiché, è un effetto valanga! Ti lasceremo con un consiglio esperto garantito per aiutarti a fare quella prima vendita.

Porta il tuo prodotto davanti a milioni di occhi

Internet è piena di potenti blog, canali YouTube e influencer sui social media. Queste persone hanno il potere di mettere il tuo prodotto di fronte a molte persone.

Inizia facendo un elenco di blog e influencer nella tua nicchia. Sono sempre alla ricerca di prodotti e storie interessanti da condividere con le loro comunità, quindi cerca e chiedi una recensione o un post sponsorizzato.

Questi influencer ricevono centinaia di e-mail e presentazioni ogni giorno, quindi come ti distingui?

  1. Sii personale Crea un messaggio unico e personale per ogni blogger. Menziona qualcosa che hai visto e che ti è piaciuto sul loro blog e dì loro perché pensi che il tuo prodotto sia interessante per il loro pubblico.
  2. Indirizzali per nome È facile trovare i nomi della maggior parte dei blogger. Dimostragli che ti sei preso il tempo di guardare il loro sito.
  3. Crea una storia avvincente Gli autori e i blogger non sono solo alla ricerca di un prodotto interessante. Vogliono una storia che si colleghi ai loro lettori. Cosa rende unico il tuo prodotto? Qual è la connessione emotiva? Perché le persone hanno bisogno di sapere di te e del tuo prodotto?
  4. Ma tienilo al punto, non hanno bisogno di conoscere la tua storia di vita. Dai loro ciò di cui hanno bisogno per incuriosirli e mostrare il tuo prodotto. I blogger sono alla ricerca di lead brevi e nitidi.
  5. Segui solo una volta, circa una settimana dopo. Tienilo educato e, se non rispondi, non prenderlo sul personale. Provane un altro!
  6. Sponsorizzazione Ci sono molti blog e account di social media che accettano pagamenti per condividere il tuo prodotto o creare contenuti al suo interno. È un piccolo prezzo da pagare per molti occhi sul tuo prodotto.

Anche qui un campione gratuito fa miracoli;)

Attenersi a un metodo di lavoro è tutto ciò di cui hai bisogno per rendere il tuo negozio un successo, ma se desideri di più, leggi i nostri blog di marketing per trarre ispirazione!

Uff, ce l’hai fatta fino alla fine!

Quindi, cosa abbiamo imparato?

  1. Esistono molti modi per vendere online, ma niente è meglio di creare il tuo sito Web su WordPress o Shopify.
  2. Per WordPress, decidere su una società di hosting & installa WordPress + WooCommerce.
  3. Per Shopify, inizia qui.
  4. Scegli un design pulito e unico.
  5. Contatta blog influenti per garantire recensioni e copertura.

PENSIERO FINALE

La parte più difficile è fare il primo salto. Non sentirti scoraggiato dal processo, abbraccialo e impara mentre procedi. Abbi fiducia in te stesso e nel tuo prodotto! Se hai bisogno di ulteriore aiuto, sono solo una e-mail di distanza. Se scegli WordPress, puoi vedere come ho impostato WooCommerce per Bon Bon Boutique.

Segui le tue passioni, avvia un’attività di successo e lascia perdere il lavoro quotidiano!

Può davvero succedere, basta leggere la nostra intervista con Kalen (proprietario di Bon Bon Boutique), fare $ 1000 nel suo tempo libero!

In bocca al lupo!

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map