Guida ai torrent per Mac: come scaricare in modo sicuro i torrent su un Mac ��☠️

Guida ai torrent anonimi (per Mac)

La maggior parte dei tutorial sui torrent là fuori sembrano essere scritti per gli utenti di PC, ma non temono mai gli amanti dei Mac. Abbiamo la tua guida pratica per Torrent per Mac proprio qui.


Imparerai: Come scaricare torrent in modo anonimo sul tuo computer Mac (con VPN o proxy SOCKS5).

Abbiamo anche delle guide di configurazione Mac dedicate per i client torrent più diffusi (come uTorrent!)

Contents

Contenuto dell’articolo

  1. Torrent anonimi?
  2. Due opzioni: VPN o Proxy
  3. VPN anonime consigliate per torrent Mac
  4. Come utilizzare una VPN per il torrenting (opzione facile con 1 clic)
  5. Come utilizzare un proxy SOCKS5 per i torrent (guida alla configurazione manuale)
  6. Controlla se la tua VPN / Proxy funziona

Dovresti rendere anonimi i tuoi torrent?

Probabilmente conosci già la risposta a questa domanda se hai trovato questo tutorial su Google. Nel 2011, il 15% degli utenti bittorrent utilizzava uno strumento di anonimizzazione per mantenere privati ​​i propri torrent. 5 anni dopo, la percentuale è probabilmente triplicata.

L’unico punto debole del protocollo bittorrent (e delle reti p2p in generale) è che ogni peer torrent può vedere il tuo indirizzo IP e la tua posizione.

Cosa imparerai:
Seguendo questa guida, sarai in grado di impedire a tutti i peer di vedere il tuo vero indirizzo IP (e mostrare loro invece un IP non rintracciabile). Sarai anche in grado di crittografare la tua connessione Internet in modo che ficcanaso o intermediari (come il tuo provider Internet) non saranno in grado di visualizzare la tua cronologia web o scaricare histoyr.

u Elenco dei peerorrent

L’indirizzo IP di ogni peer è visibile a chiunque condivida il file torrent.

VPN vs. PRoxy (I due strumenti per torrent anonimi)

Esistono due strumenti che puoi utilizzare per anonimizzare i tuoi torrent: VPN o Proxy. La tua scelta è una preferenza completamente personale, oppure puoi usarli entrambi insieme per una maggiore sicurezza.

Ecco una panoramica di base di ciascuna opzione:

VPN / Rete privata virtuale

Questa è l’opzione di installazione più semplice. Si scarica il software VPN personalizzato fornito dal servizio VPN scelto. Cifrerà la tua intera connessione Internet e instraderà tutti i dati attraverso i loro server VPN (che nascondono il tuo vero indirizzo IP dai peer torrent).

Il software VPN includerà anche utili funzioni di sicurezza come un kill-switch (impedisce perdite IP se la VPN si disconnette) e una facile commutazione del server (scegli tra 20-100 server diversi).

Una VPN non richiede alcuna configurazione manuale all’interno del tuo client / software torrent. Ti connetti semplicemente a un server e sei anonimo. È davvero così facile.

Socks5 Proxy

Un proxy è come una VPN monouso (meno la crittografia). Instrada il traffico per 1 programma tramite il server proxy (nascondendo il tuo indirizzo IP). Il vantaggio di un proxy è che di solito è più veloce di una VPN (nessuna crittografia) e consente che l’indirizzo IP del browser Web sia diverso dall’indirizzo IP torrent.

Puoi anche eseguire il tuo client torrent attraverso il proxy, all’interno di un tunnel VPN per una doppia modifica dell’indirizzo IP, indirizzi IP separati (browser e client torrent) e buone velocità. Ti mostreremo come farlo più avanti nell’articolo.

Per maggiori informazioni leggi: VPN vs. Proxy (che è meglio per il torrenting?)

E non preoccuparti, puoi utilizzare entrambi insieme senza abbonarti a 2 servizi separati. Esistono diversi provider VPN che offrono l’accesso proxy SOCKS5 gratuitamente con ogni piano VPN! Ma ti mostreremo come funziona più avanti in questo tutorial.

Consigliati VPN per Mac – (alcuni includono anche il proxy SOCKs5!)

Questi provider VPN vengono scelti manualmente in base ai seguenti criteri critici:

  • Registro zero & amico dei torrent (Non memorizzano informazioni sulla cronologia delle connessioni. Molto importante!)
  • Velocità elevate & Server non affollati
  • Economico (tutti con meno di $ 10 mensili, alcuni economici fino a $ 3,33 / mese)

Non devi scegliere nessuno dei provider elencati di seguito (anche se li consideriamo le migliori opzioni) ma assicurati che qualunque VPN tu scelga non conserva alcun registro VPN. L’anonimato è la priorità n. 1

Senza ulteriori indugi, ecco le nostre migliori scelte. Abbiamo anche collegamenti a recensioni approfondite per ciascuno (con speedtest).

IPVanish ($ 6,49 + / mese)

IPVanish è la VPN più veloce per i torrent mac

IPVanish è sicuramente la scelta migliore per gli utenti Mac se prevedi di scaricare frequentemente torrent. Sono già costantemente tra i servizi VPN più veloci, ma hanno anche aggiunto un sacco di funzionalità specifiche per torrent negli ultimi 2 anni.

Ecco i punti salienti:

  • Vero Informativa sulla privacy Zero-Log (massima privacy)
  • Servizio proxy Socks5 incluso (funzionalità nuovissima!)
  • IPVanish ha un eccellente client software per mac

Il proxy Socks5 è un grande passo avanti, in quanto era l’unico vantaggio che PIA (al prossimo) aveva su IPVanish. Un proxy Socks5 può essere configurato all’interno del tuo client torrent preferito (con o senza una VPN) per cambiare facilmente il tuo IP torrent senza influire sul resto della tua connessione Internet.

Se vuoi, Diluvio, uTorrent e QBittorrent.

Client software Mac IPVanish

Immagine

Il software Mac di IPVanish ti dà pieno accesso a tutte le oltre 100 posizioni server, usando tutti e 3 i protocolli VPN (OpenVPN, PPTP o L2TP).
Hai anche diverse funzionalità di sicurezza avanzate (protezione dalle perdite IPv6, protezione dalle perdite DNS e kill-switch). Il kill-switch impedisce la perdita non crittografata di dati sensibili in caso di caduta accidentale della VPN.

C’è anche una funzione esclusiva per Mac: l’elenco “Server preferiti”, che ti consente di selezionare manualmente i tuoi server preferiti per un facile accesso con un clic.

Prezzi & rimborsi

Tutti i pacchetti IPVanish hanno funzionalità identiche, l’unica differenza è la durata dell’abbonamento. Abbonamenti più lunghi costano meno (al mese).

I prezzi sono:

  • 1 mese – $ 10 / mese
  • 3 mesi – $ 8.99 / mese
  • 1 anno – $ 6,49 / mese (miglior affare)

Tutti i piani prevedono una garanzia di rimborso di 7 giorni al 100% senza problemi, quindi vale la pena ottenere l’abbonamento più lungo (con un risparmio del 35%) e puoi sempre annullare se non è quello che ti aspettavi. Nella nostra esperienza, tuttavia, IPVanish offre su tutti i fronti.

Accesso a Internet privato ($ 3,33 / mese)

Accesso a Internet privato (o “PIA” per i loro milioni + abbonati) è uno dei servizi VPN originali compatibili con torrent. Hanno aperto la strada alla categoria zero-log e la loro politica di registrazione è stata persino testata in tribunale dall’FBI.

PIA è indiscutibilmente uno dei migliori torrent vpns della parola, e la loro enorme popolarità può essere praticamente riassunta in una sola frase…

$ 3.33 — (questo è il prezzo mensile di un abbonamento di 1 anno a PIA).

Ogni abbonamento include anche l’accesso proxy Socks5 (Server olandese), trasferimento illimitato della larghezza di banda e 5 dispositivi collegati contemporaneamente.

Client software PIA Mac

Software Mac per accesso privato a Internet

Software VPN VPN PIA (vista impostazioni avanzate)

Il client VPN mac di PIA è molto intuitivo e facile da usare. Puoi collegarti rapidamente a qualsiasi posizione del server, semplicemente facendo clic sull’icona PIA che apparirà nella barra delle applicazioni nella parte superiore dello schermo. È inoltre possibile regolare le impostazioni del software (mostrate sopra) e le impostazioni di crittografia per il massimo controllo.
Ottieni PIA per $ 3,33 / mese »

Come usare Mac VPN per il torrenting

L’uso di una VPN è l’opzione più semplice ed è incredibilmente facile da configurare. Una volta installato il software VPN prescelto, è possibile connettersi a una posizione del server compatibile con torrent e i torrent saranno completamente anonimizzati.

Suggerimento: non è richiesta alcuna installazione aggiuntiva all’interno del client torrent. Connettiti alla VPN…

Il software VPN fa tutto il lavoro. Cambierà la crittografia dell’intera connessione Internet e cambierà il tuo indirizzo IP torrent in modo che i peer vedano solo l’IP del server VPN (anziché il tuo).

C’è un ulteriore passaggio che potresti voler fare, tuttavia, per una maggiore sicurezza. Attiva il tuo kill-switch VPN.

Come usare il tuo Kill-Switch VPN

Tutti i provider VPN che abbiamo raccomandato sopra hanno incorporato una funzione kill-switch nel loro software. Questa è un’opzione che ucciderà istantaneamente tutta la connettività Internet se la VPN fallisce. Associa la tua connessione Internet all’interfaccia VPN e il tuo client torrent non sarà in grado di accedere a Internet finché non ti riconnetti alla VPN.

Tutto quello che devi fare per attivare il kill switch è selezionare la casella nelle impostazioni del software per abilitare l’opzione. Guarda i nostri esempi negli screenshot qui sotto.

Impostazioni di kill switch IPVanish (client mac)

Attiva l’opzione “Kill Network” nelle impostazioni del software IPVanish

Opzione Kill Switch di accesso a Internet privato (software mac)

Seleziona “VPN Kill Switch” nel menu delle impostazioni avanzate

Aggiunta di un proxy SOCKS5 all’interno del client torrent (opzionale)

L’esecuzione dei torrent tramite un proxy Socks5 è completamente facoltativa. L’utilizzo di una VPN senza registrazione renderà già completamente anonimi i tuoi torrent.

Ad alcune persone piace inviare proxy ai propri torrent perché consente al client torrent e al browser Web di disporre di indirizzi IP separati.

Puoi anche eseguire il proxy con (o senza) la VPN attiva. Se lo usi con la VPN, avrai 2 livelli di modifiche dell’indirizzo IP (e una forte crittografia VPN). Se esegui il proxy da solo, la velocità sarà maggiore rispetto all’utilizzo di una VPN e il tuo indirizzo IP torrent verrà modificato, ma la tua connessione non verrà crittografata.

La maggior parte dei principali client torrent ha il supporto proxy Socks5 integrato. L’eccezione notevole (purtroppo) è Trasmissione, il popolare client torrent Mac.

Ti mostreremo come impostare il proxy all’interno di uTorrent di seguito.

Se usi un client torrent diverso da uTorrent, abbiamo altre guide di installazione per:

  • Vuze
  • Diluvio
  • qBittorrent

Non preoccuparti che le guide di cui sopra vengano eseguite utilizzando la versione PC del software. I passaggi sono identici su Mac.

Passaggio 1: ottenere le credenziali di accesso al proxy Socks5

IPVanish e Accesso a Internet privato includi il servizio proxy Socks5 zero log con ogni abbonamento, ma è costruito su un sistema diverso rispetto ai server VPN, quindi devi generare una combinazione nome utente / password separata per il proxy.

Puoi trovare le istruzioni passo-passo per PIA qui.

Se hai scelto IPVanish (la nostra scelta consigliata n. 1) i passaggi sono i seguenti:

1. Accedi (o registrati) al tuo account IPVanish Qui.

Accedi all'account IPVanish

2. Vai alla scheda “Proxy Socks5” del pannello del tuo account e troverai il tuo nome utente / password

Immagine

3. Tieni aperta questa scheda in modo da poter facilmente copiare / incollare le tue credenziali nel passaggio successivo.

Passaggio 2: configura il proxy in uTorrent / Bittorrent

Apri uTorrent / Bittorrent e vai a: Menù > Preferenze > Rete

Quindi inserire le informazioni come mostrato di seguito. I valori inseriti dipenderanno dal provider Socks5 che stai utilizzando. Assicurati di sostituire la combinazione login / password generata nel passaggio 1.

Impostazioni proxy per IPVanish:
  • Porta TCP in entrata: Scegli il tuo o “randomizza”
  • Server proxy: SOCKS5
  • Indirizzo: ams.socks.ipvanish.com
  • Porta: 1080
  • Autenticazione: Abilitato
  • Nome utente: il tuo nome utente
  • Parola d’ordine: la tua password
Impostazioni proxy per l’accesso a Internet privato:
  • Porta TCP in entrata: Scegli il tuo o randomizza
  • Server proxy: SOCKS5
  • Indirizzo: proxy-nl.privateinternetaccess.com
  • Porta: 1080
  • Autenticazione: Abilitato
  • Nome utente: il tuo nome utente
  • Parola d’ordine: la tua password

Dovrai anche assicurarti che le 3 caselle di controllo in basso siano abilitate: (Autenticazione, proxy per nome host, proxy per p2p). Ciò garantisce che tutte le connessioni uTorrent siano necessarie per utilizzare il tunnel proxy.

Impostazioni proxy IPVanish Socks5 (uTorrent Mac)

uTorrent Proxy Settings (IPVanish)

Impostazioni proxy PIA Socks5 (uTorrent Mac)

uTorrent Proxy Settings (Accesso a Internet privato)

Passaggio 3: verificare la modifica dell’indirizzo IP

Una volta configurato tutto, potresti voler controllare il tuo indirizzo IP torrent per verificare che tutto funzioni correttamente. Lo faremo usando uno strumento di controllo ip torrent.

Ecco la nostra guida dettagliata su come controllare il tuo indirizzo IP torrent.

Se riesci a individuare i peer e a scaricare i torrent, la tua configurazione proxy è probabilmente corretta. Se le impostazioni fossero errate (come se avessi l’indirizzo, la porta # o la password sbagliati), uTorrent non sarebbe in grado di accedere a Internet.

Mancia: Una bella caratteristica dell’uso di un proxy Socks5 è che funziona come un kill-switch. Se la connessione si interrompe, uTorrent perderà immediatamente l’accesso a Internet perché tutte le connessioni devono passare attraverso il tunnel proxy.

Torrent Mac anonimi: suggerimenti finali

Spero che ti sia piaciuta la nostra guida Torrent per Mac. Dovrebbe darti tutto ciò che devi sapere per nascondere il tuo indirizzo IP durante il torrenting e mantenere i download del torrent completamente anonimi.

Se hai saltato in avanti fino alla fine, ecco i punti principali:

  1. Utilizzare una VPN e / o un proxy “Zero-Log”: IPVanish, PIA e NordVPN sono buone scelte
  2. Attiva il kill-switch VPN durante il torrenting
  3. La configurazione del proxy Socks5 è facoltativa: ma ti consente di avere una posizione / ip diversa per il tuo client torrent e il tuo browser web. È anche un secondo livello di sicurezza se lo esegui nel tunnel VPN.

Se riscontri problemi durante l’installazione o desideri assistenza per la configurazione del tuo VPN VPN / proxy con un client torrent diverso, assicurati di consultare le nostre guide approfondite di seguito:

Buon torrenting! Se hai trovato utile questa guida, non dimenticare di condividerla con un amico o il tuo social network (puoi utilizzare la barra di condivisione sulla sinistra!)

Recensioni / confronti VPN

Guide / Tutorial

  • Recensione IPVanish
  • Revisione dell’accesso a Internet privato
  • Recensione di Torguard
  • Recensione Proxy.sh
  • IPvanish vs. Accesso a Internet privato
  • Torguard vs. Accesso a Internet privato
  • Guida al torrent anonimo Vuze
  • QBittorrent guida torrent anonima
  • Diluente guida torrent anonima
  • VPN vs. Proxy (che è meglio per i torrent?)
  • Come pagare una VPN con Bitcoin
  • Controlla il tuo indirizzo IP torrent

Guida Mac al Torrenting Anonimo

Voto 4.8 / 5 su 4

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me

    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map