Come rendere uTorrent completamente ☠ ANONIMO ☠

Come usare uTorrent in modo anonimo

uTorrent è uno dei client BiTorrent più popolari al mondo e molti utenti vogliono saperlo come usare uTorrent in modo anonimo. Per questo motivo abbiamo deciso di creare questa semplice guida per anonimizzare la tua attività uTorrent con un servizio VPN o proxy.


Ti piace Vuze? Abbiamo una guida su come usare Vuze anche in modo anonimo! E ora anche per Deluge.

Introduzione ai Torrent Anonimi

Non importa quale client BitTorrent stai utilizzando o quali torrent stai scaricando, ci sono due metodi principali per scaricare i torrent in modo anonimo: Opzione 1 = VPN (Virtual Private Network), Opzione 2 = Servizio proxy anonimo.

Esistono diverse opzioni per diversi provider di servizi VPN o proxy, ma alla fine sono tutti progettati per fare una cosa e farlo bene: nascondi la tua vera identità durante il download di torrent

La VPN più veloce per i torrent&# 65279;

Anonimo utorrente con IPVanish

* Nessun registro *
* Velocità più veloci *
Solo VPN con rete Tier-1

Ottieni IPVanish

Tutti i piani prevedono una garanzia di rimborso del 7% al giorno

Perché dovrei usare uTorrent in modo anonimo?

Abbiamo scritto un intero articolo sui motivi per anonimizzare i tuoi torrent ma la risposta breve è:

Se non usi uTorrent in modo anonimo, non sai chi sta monitorando i tuoi download e cosa stanno facendo con queste informazioni. A meno che tu non prenda provvedimenti per proteggerti, il tuo vero indirizzo IP è disponibile per chiunque su uTorrent.

Potresti non rendertene conto, ma puoi aprire un elenco di tutti i peer a cui sei connesso in un dato sciame bittorrent e vedere gli indirizzi IP completi per ogni peer. Per coloro che non hanno familiarità con il termine, un L’indirizzo IP è un numero di serie univoco assegnato dal provider di servizi Internet. Un indirizzo IP può essere utilizzato per identificare un computer, un dispositivo o una connessione univoci.

Per vedere il tuo indirizzo IP attuale, vai su Controlla il tuo IP su IPVanish.com (è totalmente gratuito e richiede 5 secondi. Il tuo indirizzo IP sarà nell’angolo in alto a sinistra). Yikes! La verità è che sei molto meno anonimo online di quanto probabilmente pensi.

Che aspetto hai su uTorrent

Per qualsiasi sciame di file di cui fai parte quando usi uTorrent, puoi visualizzare l’elenco di tutti i peer (computer) attualmente collegati allo sciame e informazioni aggiuntive su di essi, tra cui: indirizzo IP, software client, velocità di download / upload.

il tuo indirizzo IP nell'elenco dei peer utorrent

uTorrent indirizzi IP peer (ultime cifre sfocate)

Sopra c’è uno screenshot dello sciame per il film documentario Pirate Bay "TBP AFK." Le ultime cifre degli indirizzi IP dello sciame sono state deliberatamente sfocate da me (anche se è un torrent di dominio pubblico) per preservare il loro anonimato. Come puoi vedere, ogni peer è costretto a mostrare il proprio indirizzo IP in uTorrent (è così che sei in grado di connetterti ad altri peer nello sciame). Ora pensa a questo: preferiresti che l’indirizzo IP che viene mostrato in uTorrent sia il tuo “vero indirizzo IP” o un “IP anonimo” fornito da un servizio VPN o proxy?

Posso praticamente garantire che la tua risposta sia la seconda opzione (so che la mia è). Continua a leggere per sapere come ottenere il tuo indirizzo IP anonimo.

2 opzioni per uTorrent anonimo: VPN o PRoxy

Prima di entrare nelle nostre guide di installazione anonime uTorrent, ecco una rapida panoramica della differenza tra VPN e servizi proxy per i torrent. Assicurati anche di leggere il nostro confronto più approfondito dei vantaggi / svantaggi di un servizio VPN vs proxy.

Rete privata virtuale (VPN):
  • Crittografia superiore
  • Crittografa / anonimizza il tuo intero connessione internet
  • Leggermente più costoso
  • Leggermente più lento (a causa della crittografia più forte)
  • La nostra VPN più votata n. 1 per Bitorrent
Servizio proxy anonimo:
  • Crittografia inferiore
  • Crittografa / anonima programmi / porte specifici
  • Leggermente meno costoso
  • Leggermente più veloce (a causa della minore crittografia)
  • N. 1 Servizio proxy torrent

Come usare una VPN con uTorrent (Easy Setup)

In questi giorni, tutti i principali provider VPN hanno un software VPN facile da usare che è praticamente semplice come un clic per connettersi e proteggere la tua connessione Internet (compresi i torrent). Di conseguenza, utilizzare uTorrent in modo anonimo con una VPN è facile come iscriversi a un servizio VPN, scaricare il software e fare clic su “Connetti” (ovviamente aprire utorrent dopo la connessione della VPN)

Alcune cose da tenere a mente quando si sceglie una VPN per uTorrent:

  1. Una VPN che non conserva i log ti renderà ancora più anonimo
  2. Alcune VPN non consentono i torrent. Le VPN che presentiamo su questo sito Fare!
  3. Alcune VPN hanno funzionalità extra che le rendono migliori per i torrent (come un kill-switch).

La nostra VPN preferita per uTorrent

IPvanish uTorrent

# 1 IPVanish VPN

IPVanish è la nostra VPN preferita per uTorrent per diversi motivi. Primo, non mantengono alcun registro VPN, nemmeno i registri delle connessioni, quindi l’utilizzo è totalmente anonimo.

Secondo, IPVanish è incredibilmente veloce; uno dei più veloci che abbiamo mai testato, quindi le tue velocità uTorrent non dovrebbero soffrire solo perché sei connesso a una VPN.

In terzo luogo, IPVanish ha un eccellente supporto clienti ed è una società con sede negli Stati Uniti, quindi puoi fidarti che manterranno le garanzie che offrono ai loro clienti. I prezzi partono da $ 6,50 / mese. Visita IPvanish o leggi prima la nostra recensione su IPvanish!

PIA per uTorrentN. 2 PIA
Accesso a Internet privato è una delle VPN più popolari per uTorrent. Non tengono alcun registro, e sono incredibilmente convenienti, con un servizio VPN illimitato a partire da $ 3.33 / mese. Sono solo $ 40 all’anno!

Ancora meglio, PIA include la protezione dalle perdite DNS e un kill switch VPN nel loro software, il che significa che il tuo IP reale non sarà mai accidentalmente esposto su uTorrent a tua insaputa.

L’accesso a Internet privato include anche server proxy gratuiti con il tuo abbonamento, quindi se preferisci connetterti a uTorrent tramite un proxy anziché una VPN, è un’opzione. Visita PIA per iscriverti o leggere la nostra recensione PIA approfondita.

Proxy.sh con uTorrent# 3 Proxy.sh VPN
Proxy.sh è davvero unico tra le società VPN. Rendono la trasparenza (per i loro clienti) una priorità mentre fanno tutto il possibile per mantenere i loro clienti completamente anonimi online. Pubblicano un unico “relazione sulla trasparenza” che elenca tutte le richieste legali ricevute da proxy.sh (ad esempio: reclami per violazione del copyright) e tutte le azioni intraprese da Proxy.sh in risposta. Controlla la nostra recensione pratica proxy.sh per maggiori dettagli.

Come le altre VPN, Proxy.sh non conserva alcun registro di qualsiasi tipo. Consentono i torrent su tutti i server e il prezzo parte da soli $ 3,33 / mese ($ 40 / anno). Includono anche la protezione dalle perdite DNS e a vpn kill switch nel loro software per la massima sicurezza.

Utilizzare un proxy per uTorrent anonimo (opzione di installazione semplice)

Certo, puoi configurare manualmente uTorrent per scaricare i torrent in modo anonimo usando un server proxy, ma non preferiresti avere un Opzione di installazione in 1 clic che ti consente di scaricare una versione personalizzata di uTorrent con tutte le impostazioni corrette già presenti?

Due dei migliori servizi proxy anonimi ti offrono questa opzione. Scopriamo i vantaggi di ciascun servizio e come configurare il tuo client uTorrent.
Torguard easy uTorrent setupProxy anonimo di Torguard
Come suggerisce il nome, Torguard di VPN anonime e servizi proxy sono orientati alle esigenze degli utenti di Bittorrent. Si assicurano di includere funzionalità che forniscono ulteriore sicurezza come: Nessun registro, VPN Kill Switch e protezione perdite DNS.

Torguard offre sia proxy anonimi che servizi VPN. Il servizio proxy inizia a $ 4 / al mese (meno di $ 50 / anno). I loro server sono veloci e la loro massima priorità è la privacy dei loro clienti. Potresti voler leggere la nostra recensione su Torguard o questo confronto tra i proxy Torguard e BTguard.

Torguard semplifica notevolmente la configurazione di uTorrent. Hanno un software che ti permetterà di scegliere tra opzioni personalizzate e quindi applicare automaticamente tutte le impostazioni al tuo client torrent preferito (inclusi uTorrent, Vuze e Deluge) con un solo clic.

In evidenza a destra è l’utility di configurazione proxy Torguard. Basta scegliere l’opzione preferita dai seguenti passaggi e quindi fare clic su “Applica impostazioni” e le impostazioni desiderate verranno automaticamente applicate al tuo client torrent preferito (come uTorrent)

Inserisci il tuo:

  1. dettagli del login
  2. Server Torguard preferito (o automatico)
  3. Client Torrent preferito

Quindi fai clic su “Applica impostazioni” e divertiti!

Visita Torguard ora!

Torguard uTorrent facile installazione

Immagine da Torguard

Immagine
BTGuard è l’altro servizio proxy torrent estremamente popolare. Come Torguard, continuano nessun registro, avere velocità elevate, e avere un installazione semplicissima per uTorrent.

Una volta registrato per il tuo account BTguard, ti verrà data l’opzione di scaricare una versione preconfigurata di uTorrent che ha già tutte le impostazioni corrette in atto.

Con l’opzione di installazione semplice, puoi letteralmente essere attivo e in esecuzione e scaricare i torrent in modo anonimo in meno di 5 minuti. È così facile Se non sei sicuro di scegliere Btguard o Torguard, dai un’occhiata al nostro confronto proxy torrent.

Manuale di installazione proxy manuale per uTorrent

Se vuoi un maggiore controllo sulle opzioni di connessione o vuoi usare uTorrent con un servizio proxy che non ha un’opzione di configurazione semplice (come Accesso a Internet privato, Proxy.sh o IBVPN), continua a leggere per il nostro manuale completo guida alla configurazione.

Passaggio 1: Iscriviti per un servizio proxy anonimo
Se non l’hai già fatto, iscriviti a uno dei tanti servizi proxy anonimi che abbiamo raccomandato in questo articolo. Alcuni servizi VPN includono anche un servizio proxy gratuito con il tuo acquisto, tra cui: Accesso privato a Internet, Proxy.sh e iBVPN (pacchetto VPN totale o finale). Ognuno di questi funzionerà con la nostra guida all’installazione manuale.

Passaggio 2: Apri Utorrent e vai al menu > Opzioni > Preferenze (o premi semplicemente ‘Ctrl + P’)

Passaggio 3: vai alla sezione delle preferenze “Connessione”

Sul lato sinistro della finestra delle preferenze che si apre, dovresti vedere le varie sezioni del menu. (Questi sono mostrati nell’immagine a destra). Scegli ‘connessione’ la quarta opzione in basso.

Passaggio 4: configura le opzioni di connessione.

Esistono diverse opzioni relative alla configurazione del proxy. Ti guideremo attraverso di loro, indicandoti quali sono opzionali e quali dovrebbero essere controllati.

La schermata di Connections avrà un aspetto simile a questo …. (sotto)

Immagine

uSezioni delle Preferenze diorrent

u Preferenze di connessione proxyorrent

uTorrent Preferenze di connessione (colore codificato da noi)

Sezione di ascolto:
Porta utilizzata per la connessione in entrata:

Se si utilizza una porta specifica o una porta casuale dipende dal fatto che si utilizzerà una o entrambe le opzioni di mappatura delle porte UPnP o NAT-PMP.

Se stai usando UPnP o NAT Portmapping, puoi usare una porta casuale e scegliere di randomizzare la porta all’avvio (o no, ma diremmo che dovresti scegliere randomize a meno che tu non abbia problemi con la tua velocità di connessione)

Se non si utilizza la mappatura delle porte plug-and-play, sarà necessario impostare il port forwarding per il router in modo da consentire il routing al computer della porta scelta per uTorrent.

UPnP e NAT-PMP
Il controllo di una o entrambe queste opzioni consente la funzionalità plug ‘n play per il routing delle porte, il che significa che non è necessario impostare il port forwarding manuale. Ti consigliamo di provare prima NAT-PMP e, se non funziona bene, prova UPnP. Il motivo è che è stata rilevata una vulnerabilità in UPnP che è stata patchata, ma i router più vecchi potrebbero avere ancora il problema. Meglio prevenire che curare.

Eccezione del firewall di Windows: Assicurati di controllare questo. Permetterà al traffico uTorrent di attraversare il firewall di Windows. Se non lo controlli, potresti avere velocità molto basse o difficoltà a connetterti ai colleghi.

Impostazioni del server proxy:

Genere: seleziona il tipo di server proxy dall’elenco a discesa. Di solito è calzini5 a meno che il tuo provider non ti dica diversamente.

Proxy: inserisci l’indirizzo del tuo server proxy. Potrebbe trattarsi di un indirizzo in stile web come “proxy.btguard.com” o “proxy.torguard.tg” (il tuo provider proxy ti dirà qual è l’indirizzo) o potrebbe essere l’indirizzo IP del server proxy come ” 192.168.1.1 ‘(Ancora una volta, il tuo fornitore di servizi proxy ti dirà quale indirizzo usare nella guida alla configurazione.

Porta: La guida alla configurazione del proxy ti dirà anche quale porta utilizzare. Se si dispone di un elenco di indirizzi server proxy disponibili, ognuno potrebbe avere la propria porta. Scegli quello appropriato.

Nome utente / password: Queste sono le credenziali di accesso che hai ottenuto quando ti sei registrato per il tuo servizio proxy.

Altre opzioni: Assicurati che controlla tutte le opzioni contrassegnate da un punto verde! La verifica di questi garantisce che il traffico torrent sia instradato attraverso il server proxy e che non vengano divulgate informazioni di identificazione personale durante l’utilizzo di uTorrent.

L’installazione è completa!

Assicurati di riavviare uTorrent dopo aver applicato le impostazioni. Se vuoi verificare che il tuo server proxy funzioni correttamente, usa questo strumento per controllare il tuo indirizzo IP torrent. Basta fare clic sul pulsante “Magnet Link” e aprire il Magnet Link in uTorrent. La pagina Web mostrerà quindi l’indirizzo IP associato a uTorrent. Verifica che sia diverso dall’indirizzo IP del tuo browser web con uno strumento come iplocation.net. Se lo è, sei pronto!

Se per qualche motivo è ancora lo stesso IP normale, ricontrolla tutte le tue impostazioni e se non riesci ancora a trovare il problema, contatta l’assistenza clienti.

Grazie per aver letto questo articolo, spero sia stato utile! Puoi goderti i seguenti link:

Navigazione:
  • Casa
  • Guida Bittorrent anonima
  • Le migliori VPN per Bittorrent
  • BTGuard vs Torguard Proxy
  • IPVanish vs HideMyAss VPN
  • Accesso privato a Internet vs. Torguard
  • Accesso privato a Internet vs BTGuard
  • Torguard vs BTGuard
Recensioni VPN:
  • IPVanish
  • Torguard
  • Accesso a Internet privato
  • Proxy.sh
  • HideMyAss
  • IBVPN
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map